Login | Registrati | Recupera password
0/0

Perforazione cornea

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Perforazione cornea

    Buongiorno. Ho 58 anni e 20 anni fa ho avuto, con successo, un trapianto di cornea a causa di cheratocono. Anche il secondo occhio (il sinistro) ha la stessa malattia. Al momento porto lenti a contatto semirigide. Essendo missionario in Africa, dove non c'è possibilità di specialista, ho avuto l' ultimo consulto medico circa 3 anni fa, dove mi si è detto che la coenea è diventata finissima. Da una settimana l'occhio non operato non sopporta più la lente a contatto, mi dà fastidio la luce, c'è lacrimazione e malessere generale. Temo che ci sia perforazione di cornea. La mie richiesta sono: 1)dato e non concesso che ci sia perforazione, posso attendere alcuni mesi senza gravi pericoli all' occhio (tornerò in Italia solo tra 5-6 mesi)? 2) In questa situazione, posso continuare a portare la lente, almeno per guidare? Grazie di cuore



  2. #2
    professionista non più iscritto (id: 46841)
    Carissimo,
    OVVIAMENTE LEI NON HA PERFORAZIONE DELLA CORNEA PERCHE' ALTRIMENTI SE NE SAREBBE INESORABILMENTE ACCORTO!!
    Con la perforazione della cvornea,vera urgenza chirurgica,si ha la fuoriuscita di umore acqueo e quindi un'inesorabile meccanismo autoriperpetuantesi di GROSSE problematiche oculari,fino al possibile svuotamento!
    Quindi non si preoccupi per la perforazione corneale,no si è verificata!!
    Un caro saluto e
    VERI COMPLIMENTI PER QUELLO CHE FA COME MISSIONARIO perchè è un lavoro di dedizione e di altissime implicazioni sociali e di fede!!!

Discussioni Simili

  1. Disturbi della cornea
    in Oculistica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18/02/2010, 23:06
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/02/2010, 19:23
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26/02/2010, 13:34
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01/02/2010, 14:54
  5. Infiltrato corneale
    in Oculistica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27/01/2010, 20:20
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896