Utente 874XXX
gentilissimi dottori,
sono davvero caduto nel panico più totale per la mia mancata attenzione in ciò che faccio!
Vivo vicino la tailandia ed ho avuto rapporti con un paio di ragazze "di facili costumi" chiaramente ho sempre usato il preservativo solo che ho la cattiva abitudine di avere raporti orali (sia farli che riceverli), sono tornato in italia per le vacanze ma da un pò di giorni (circa dieci dall'ultimo rapporto) ho nausea e dolori di stomaco nonchè mal di gola. Premetto che ho sempre sofferto di dolori di stomaco e nausea (stiamo cercando di risolvere il mmio problema di gastrite acuta da anni ormai) ma questa volta son più costanti e ho sofferto molto il cambio climatico.
Sono giorni che non dormo ed ho panico e sono nervoso. Esiste un test che stabilisca se mi son preso qualcosa a distanza di 2 settimane? Cosa pensate dei miei sintomi? Cosa posso fare? Vi prego rispondetemi sono davvero in crisi.
Firmato un cretino
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ritengo che il problema sia gastroenterologico e che l'HIV non c'entri nulla, magari faccia la ricerca pr helicobacter
[#2] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo dottore, prima di tutto la ringrazio per la risposta ma ho dimenticato di dire una cosa che non mi fa dormire spero mi possa aiutare:
Tempo fa, circa un mese, ho avuto un rapporto sessuale non protetto con una ragazza con cui avevo una storia seria quindi dopo un pò diciamo avevo trovato fiducia, io vivo all'estero rientrato in italia con un'irritazione dolente a testicoli e pene. Ho fatto gli esami generici e tutto era ok anche l'utino cultura. a distanza di 10 giorni ho preso il virus che girava con mal di gola nausea e febbriciattola, la mia dottoressa mi ha dato degli antibiotici per calmare anche la famosa irritazione alle parti basse di cui le accennavo (sono solo 3 giorni che faccio l'entibiotico). Il giorno della partenza ho rifatto l'analisi per i globluli biuanchi rossi ves e urinocoltura ad oggi le prime due sono ok la ves è 23 (alta?) e l'urinocoltura nn ne ho ancora i sisultati. In tutto ciò la cosa che davvero mi preoccupa è che il mio mal di gola è presente anche se alleviato e mi fanno male i muscoli laterali del collo il chè mi fa pensare ai linfonodi ma sinceramente non li sento o non risco a capire se sono quelli o solo tensione del collo. La prego mi aiuti sono all'estero e sono disperato nn sò come fare!! Chiaramente ho il terrore che sia sintomatologia di HIV o malattie veneree!! La prego mi risponda!!
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io non vedo correlazione tra i suoi sintomi e sieroconversione da HIV; se lei è sicuro della ragazza con cui ha avuto un rapporto và bene altrimenti dovrà fare il test, ma, ripeto, senza allarmi
[#4] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta,
credo sia come dice Lei, sono andato a fare una serie di esami (tra cui antig. p24 a distanza di circa un mese dal rapporto con ris negativo ma lo ripetrò tra un mese) gli altri esami sono risultati tutti nella norma, solo che ora il problema che mi pocgo è:
io continuo ad avere un pò di mal di gola con le ghiadole (quelle diciamo che normalmente si gonfiano quando sono influenzato sotto la mascella) appena gonfie ma nulla di chè ma la cosa che mi crea più problemi sono i continui dolori ai muscoli del collo mi sono fatto visitare (da + medici per esser tranquillo) e si tratta appunto solo dei muscoli. Nonostante prenda lo zimox da 5 giorni (3 c day 1 g ) non passa definitvamente si sto pochino meglio ma oggi sono anche molto giù di tono. Cosa potrebbe essere? Inoltre ho vari dolorini sparsi quà e là.... ormai comincio a pensare cheanche il fattore psicologico mi stia influenzando. Ultima cosa in Italia ho messo una capsula su un dente spaccato proprio in coincidenza con il muscolo del collo che mi dà + fastidio. Potrebbe centrarci qualcosa? Scusi il disturbo. e mille grazie in anticipo.
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io credo che lei stia andando in ansia senza motivo. Prenda la terapia prescritta e lasci che agisca nel tempo, vedrà che le passerà
[#6] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dottore,
grazie della risposta, come dice Lei probabilmente sto ampliando la cosa ma sà lo stato d'ansia per me è poco controllabile e sto anche perdendo notti di sonno infatti mi sveglio cercandomi eventuali sintomi e dolori sono certo che mi calmerò solo tra circa un mesetto quando ripeterò il test. Ora accuso anche un pò di mal di testa e stanchezza ma immagino che tra lo stress emotivo che sto subendo, il sonno che sto accumulando sia anche normale. Continuano cmq a perseguitarmi i dolori ai musccoli del collo, sono raffreddato e subisco spesso cambi di temperatura tra aria condizionate ed esterno inoltre ultimamente ho affrontato molti viaggi scomodi per la mia schiena e testa allora cerco di interpretali così ma non le nego che sono ansioso e l'ultimo panico che mi sta prendendo ora sono "dolori alla milza" a parte che non ne sono neanche certo ma forse guardo troppo internet. Lei cosa ne pensa? Mi scusi e grazie per la disponibilità.
[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Penso che sia un problema di stress, cerchi di stare più tranquillo
[#8] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
lo spero di cuore dottore sono intimorito come non mai sto davvero dando di matto e mi trovo all'estero oltretutto nn riesco a concentrarmi sul lavoro il chè mi causa altri problemi e poi sento l'ano un pò irritato e la pelle molto sensibile agli sfegamenti... lei ritiene sia stress? Mi scusi l'insistenza cerco solo di tranquillizzarmi ma ho bisogno di risposte sincere da esperti per l'appunto Lei in questo caso e non può capire come mi tranquillizza ricevere una sua risposta. No capisco perhè ho questo continuo dolore ai miscoli laterali alti del collo che se li tocco "battono" come il cuore sono quelli localizzati proprio dietro la mascella tra il muscolo principale e la mascella per esser precisi. Mi può dare qualche altra indicazione? Sono stressato e stressante me ne rendo conto ma mi creda mi aiuta molto...
Grazie di Cuore
[#9] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non ho altre indicazioni da darle se non di cercare di controllare questo stato di ansia
[#10] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dottore un'ultima cosa che mi preoccupa, ho scritto in 2 forum su questo sito e le linko la risposta che mi è stata data da un Suo collega vorrei sapere cosa ne pensa. Ripeto aimè sono all'estero ed è difficile fare controlli specifici immediati quindi li farò (anche) in funzione dei vostri consigli, sò bene che questo forum è solo indicativo ma a me sta aiutando molto:

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=134827

Lei cosa ne pensa? tenga presente che oggi sento dolore al finco sinisto a tratti e credo di avere un linfonodo ascellare appena gonfio ma me lo farò vedere. Grazie mille
[#11] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Posso dirle che sono d'accordo con la collega; i suoi sintomi non sono correlabili a sieropositività; faccia i tests consigliati ma senza allarmi