Utente 148XXX
salve.. io ho avuto un rapporto duraturo(un anno) con una ragazza: già nei primi mesi ho cominciato ad avere dei problemi.. tipo dolore al glande e conseguente irritazione, con una piccola macchiolina rossa, tipo spellacchiatura, ed ho anche notato un po' di cattivo odore, cosa non abituale.. da premettere che i rapporti erano abbastanza forti, e che la mia ex compagna usa una spirale.. tanto che io credevo in alcuni momenti di urtare proprio la spirale, poichè c'era un punto preciso in cui sentivo il dolore..
fatta una visita, piuttosto sbrigativa,(questo il motivo per cui vi scrivo) mi fu diagniosticata una candida.. e data la cura classica, con doppia pastglia da prendere in 15 giorni.. mentre io già trattavo la parte con pevaril crema, notando un miglioramento..cosa strana che il ginecologo di lei non aveva appunto trovato in lei questa candida.. e quindi lei non ha fatto la cura..
i problemi comunque sembravano scomparsi quando pochi mesi fa le si è manifestato l'hpv, in maniera abbastanza forte, tanto da recare molto dolore.. fatta la visita e appurato fortunatamente che non si tratta di un ceppo pericoloso, lei sta risolvendo il problema.. ora io credo di avere contratto il virus, nonostante non abbia sintomi nella zona genitale..
diciamo che da un anno a questa parte mi sento un po' spossato.. ho perso un po' di peso, dormo malino e spesso mi esce l'herpes di cui un po' soffro, con conseguente gonfiore delle ghiandole sotto al collo..
ho fatto gli esami del sangue e non ci sono problemi..
ho fatto una visita andrologica,(sempre molto sbrigativa, perchè pare che i medici siano sempre molto impegnati) e il medico in questione mi ha prescritto uno spermiogramma e spermiocultura.. che farò in settimana..
nel frattempo però mi sono uscite alcune macchioline rosse sotto al collo, che mi recano anche un po' di prurito.. non molto grandi, ma in crescita..
la mia domanda è: sono legate le macchioline al collo con l'hpv, o sarà tutto legato ad una carenza immunologica, e se prendo un po' di echinacea potrei risolvere il problema? oppure potrebbe trattarsi di una candida?
grazie per l'interesse e buona giornata.. giacomo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile signore

la manifestazione clinica dell' HPV (virus del papilloma umano) è molto evidente: è rappresentata dai condilomi.
Purtroppo però alcune volte l' HPV rimane in forma latente, cioè c' è ma non si manifesta.
Le consiglio di sottoporsi a visita presso un esperto uro-andrologo
[#2] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Non credo che le macchioline al collo siano correlate all'HVP.Molti uomini pur essendo infetti non sviluppano o sviluppano dopo molti anni dal contagio la lesione condilomatosa.Dovrà avere sempre rapporti protetti e segure un attento follow-up presso uno specialista potrebbe eseguire una ricerca pcr del virus sullo spema o sul tampone uretrale .
Cordiali saluti