Utente 149XXX
sono un ragazzo di 26 anni.ho un problema,i nei.vorrei togliere una decina di nei ,sparsi per tutto il torace, in una seduta o in un paio al massimo.è possibile?i nei variano da 2 a 4cm le cicatrici saranno molto evidenti?l attivita fisica dovra essere interrotta per molto tempo?io abito a PIACENZA ci sono strutture nelle vicinanze dove effettuare l intervento?vorrei farlo subito, entro un mese da ora, prima che arrivi l estate. sara possibiile farlo in cosi breve tempo?grazie per l attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima si ma la valutazione finale deve essere fatta personalmente, anche per decidere il tipo di anestesia.Le cicatrici saranno sicuramente evidenti, il meno possibile ma l' esito finale dipende soprattutto dalle caratteristiche del paziente ed e' poco prevedibile.L' intervento puo' venire eseguito in qualsiasi ambulatorio o reparto di chirurgia generale ed i tempi saranno comunicati dalla struttura alla quale si e' rivolto. Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signore
in caso di asportazioni multiple di nei il problema di fondo non è rappresentato dal numero quanto dal quantitativo di anestetico da somministrare che non può superare certi limiti.
Inoltre per garantire un miglior risultato estetico, non è consigliabile la rimozione multipla a causa delle tensioni che si verificherebbero sulle cicatrici residue.
Le asportazioni devono essere effettuate asportando una losanga di cute che vada oltre i limiti del neo, seguendo i criteri di asportazione oncologica (il neo, seppur benigno, è comunque un tumore).
Le cicatrici pertanto avranno dimensioni variabili in funzione della loro estensione, e della reazione dei suoi tessuti ai materiali utilizzati per la sutura. Concordo infine sull'indicazione alla loro rimozione nel periodo invernale visto l'approssimarsi della stagione pèiù calda. Per quanto riguarda la struttura a cui rivolgersi penso che il suo medico curante potrà consigliarla nel migliore dei modi.

Cordiali saluti