Utente 110XXX
Salve. circa a metà marzo dell' anno scorso ho svolto degli esami del sangue di routine richiesti dal mio medico di base poichè era molto che non facevo alcun controllo. gli esiti di tali esami sono risultati tutti nella norma. Poichè 3mesi prima di svolgerli ho avuto un rapporto occasionale non protetto, volevo chiederle se nel caso io avessi contratto delle malattie sessualmente trasmissibili, come HIV ad esempio, negli esiti degli esami si sarebbe riscontrata la presenza di anomalie.

ringrazio


distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per riscontrarli occorrono test specifici, mentre suppongo che Lei abbia fatto i soliti esami di routine generici.