Utente 497XXX
Buongiorno egregi Dottori;
ho avuto un rapporto sessuale con una professionista (con preservativo) con contestuale ricezione da parte mia di rapporto orale (non protetto) e scambio di baci (non molto profondi).
1) Vorrei sapere se è possibile valutare il rischio di mio contagio da hiv dal contatto della bocca con il pene e il rischio del bacio per lo scambio di saliva. Il rischio per me c'era solo in caso di mie lesioni cutanee? O il glande è comunque fertile indipendentemente dall'avere lesioni di ingresso?

2) Se questa persona avesse avuto un rapporto poco prima con un'altro, indicativamente si può sapere quanto resiste l'hiv all'interno dello sperma una volta che viene eiaculato? Questo è per sapere se precedenti tracce di sperma eventualmente presenti nella sua bocca fossero molto rischiose. Ho letto di labilità del virus entro poco tempo, ma cosa succede quando esso è presente nell'apparato boccale?? La bocca è un terreno ospitale o a lui ostile?

3) Considerando che, ovviamente e purtroppo, non è solo sull'hiv il rischio corso, se prossimamente volessi fare un check up completo, quali esami dovrei preventivare?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vassilis Martiadis
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
piuttosto che tentare di elaborare calcoli matematici sulle probabilità di sopravvivenza del virus etc. etc. le consiglierei di sottoporsi nei giusti tempi al test per la ricerca degli anticorpi anti-hiv ed eventualmente a test per la ricerca di altre malattie sessualmente trasmissibili, sempre su indicazione medica. Per il futuro il consiglio è di evitare assolutamente rapporti occasionali non protetti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2007
Egr. Dottore, la ringrazio, questa è stata un'esperienza eccezionale, solitamente non mi espongo mai a rischi!

Riduco allora la questione cercando di capire alcuni punti basilari:
- con un rapporto orale scoperto c'è rischio di hiv per il ricevente? O c'è solo in caso di lesioni cutanee?
- con un bacio c'è rischio di hiv? O c'è solo in caso di lesioni in bocca?

Queste le domande, perchè in alcuni casi ho letto "il virus hiv si può trasmettere anche con mucose integre", in altre ho letto "il virus si trasmette solo in caso di lesioni cutanee".

Ora io vorrei capire se la cute deve essere lesa o no, e se in particolare il glande (se non sbaglio è una mucosa?) di per sè permette il passaggio dei virus.
Almeno questi punti si possono definire a priori?
[#3] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2007
Nessuno che mi può aiutare cortesemente?