Utente 146XXX
salve,
ho 30 anni e ho sofferto di malocclusione con relativi denti sporgenti curata presso una struttura pubblica,dicendomi che non avrei risolto completamente il disturbo,faccio la panoramica e tutti i denti hanno le radici.
finita la cura mi rivolgo ad uno studio privato per delle carie e mi prescrive panoramiche,mi dice che ho i denti tutti rovinati e i primi denti davanti senza radici che si muovono a suo avviso è colpa dell' apparecchietto portato e della cura adottatta dall 'ospedale mi avvisa che cadranno tutti i denti e parla di un riassorbimento delle radici,ora mi rivolgo a voi perchè non so cosa farre e come muovermi,questo dott parla della possibilità di un risarcimento cosa faccio aiutatemi.
Grazie di cuore

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
mi sembra si vada da un estremo ad un altro
intanto veda se riesce a recuperare tutta la documentazione passata sì da poter confrontare le radiografie di inizio cure con le finali e poi sentirei un parere di un collega esperto e corretto; io diffido sempre dei colleghi che parlano male, diffido moltissimo di coloro che senza cognizione di causa senza conoscere le terapie effettuate senza sapere da dove si è partiti amano sparare su chi li ha preceduti senza deontologia alcuna
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente il riassorbimento radicolare come conseguenza di un trattamento ortodontico è una complicanza possibile,ovvviamente però quello che le possiamo dire è solo una informazione ,le valutazionie sulle cause e sulle responsabilità devono essere fatta invece con estrema attenzione.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http:/studiodentisticoauletta.it
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prima di intraprendere qualsiasi vertenza medico-legale dobbiamo essere certi di quello che diciamo. Si assicuri prima se effettivamente il danno esiste e se c'è correlazione tra l'ortodonzia effettuata e la situazione attuale. Si faccia visitare da un collega esperto in ortodonzia.
Saluti
[#4] dopo  
146950

dal 2010
grazie,
senz' altro sentiro piu' voci possibili vagliando molto la cosa.
Un collega odontoiatra che si occupa anke di medicina legale potrebbe esermi di aiuto?
[#5] dopo  
146950

dal 2010
ho anke scordato di scrivervi che soffro di piattismo 3 grado grave adulto e di lordo cifosi ,Vi chiedo se le due cose sono compatibili per una maloocllusione e se mi poteete consigliare esami piu' approfonditi
Grazie di nuovo cordialità
[#6] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
a lei serve un collega ortodonzista con elevata professionalità meglio se specialista in ortodonzia, non pensi per ora al medico legale che in questo momento è assolutamente prematuro
per gli eventuali problemi vertebrali un collega gnatologo può esserle d'aiuto
cordiali saluti
[#7] dopo  
146950

dal 2010
vi ringrazio ancora per il contibuto offertomi