Utente 133XXX
Egregi dottori ho eseguito una ortopantomografia dalla quale è emerso una "paradentosi con riassorbimento delle creste alveolari"; "Flogosi periradicolare del 48, 43, 36"; "Osteolisi flogistica sottostante al ponte inferiore".
In merito a tale risulteto Vi sarei grato se potreste spiegarmi di cosa si tratta, in buona sopstanza, se è curabile farmacologicamente, con l'intervento strumentale dell'Odontoiatra o di entrambi.
Mi scuso nel caso non ho usato una corretta dizione.
Saluti
Ciro

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
cerco di spiegarle, e sicuramente il suo odontoiatra di fiducia chiarirà tutti i suoi dubbi
paradentosi.....:
riassorbimento osseo che corrisponde a quella situazione conosciuta che è la piorrea ma che potrebbe anche essere in una fase iniziale
flogosi.....:
a livello dei 3 denti citati semmbrano esservi delle lesioni simil granulomatose ma potrebbero essere esiti di granulomi
osteolisi......:
riassorbimento oseeo sotto il ponte da infiammazione
vi è da dire che i radiologi sono solitamente generici sulle descrizioni e che poi noi odontoiatri con le rx valutiamo l'importanza delle immagini
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli

44% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
paradentosi con riassorbimento delle creste alveolari"; = = = riassorbimento osseo attorno alle radici dei denti nei limiti del riassorbimento fisiologico , e quindi compatibile con l'eta'.DIVERSO IL DISCORSO DI PARODONTOPATIA O PARODONTITE CHE IMPLICA UNA FASE ACUTA DELLA MALATTIA PARODONTALE.(PIORREA) MA CON I TERMINI USATI DAI RADIOLOGI SPESSO NON CI SI INTENDE.!
"Flogosi periradicolare del 48, 43, 36"; = INFEZIONE SULLA PUNTA DI QUESTI TRE DENTI
"Osteolisi flogistica sottostante al ponte inferiore".= PERDITA DI OSSO PIU' MARCATA SOTTO UN VECCHIO PONTE DOVUTA A INFIAMMAZIONE .

In merito a tale risultAto Vi sarei grato se potreste spiegarmi di cosa si tratta, in buona sopstanza, se è curabile farmacologicamente, con l'intervento strumentale dell'Odontoiatra o di entrambi.
DEVE FARE UNA VISITA DI CONTROLLO DAL SUO DENTISTA.SPECIALMENTE DOVRA' CURARE I TRE DENTI SOTTO I QUALI CI SONO LE FLOGOSI PERIRADICOLARI.
sALUTI
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Utente 133XXX

Vi ringrazio per le celeri risposte, quindi,se ho ben compreso, la situazione non dovrebbe essere così drammatica per cui, con l'aiuto dell'odontoiatra, dovrei risolvere il problema giusto?
P.S. Ho 55 anni.

[#4] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli

44% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Stia tranquillo, non e' n iente di complicato.
PS: avevo viso gia' la sua eta' e percio' ho detto compatibile con l'eta'-
PSS: siamo quasi coetanei
Saluti
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#5] dopo  
Utente 133XXX

Vi ringrazio infinitamente!