Utente 143XXX
emocromo:globuli rossi 5.030.000 globuli bianchi 9.140 emoglobina 12,90 ed 80,6% ematocrito 39,60 valore globulare 0,80 MCV 78,80 mch 25,60 mchc 32,40 neutrofili 68% linfociti 21,60 monociti 8,19 esinofili 1,560 basofili 0,604 piastrine 337.000 sideremia 47 ferritina 10,65 questi valori dopo l'assunzione di 2 mesi di ferrograd (1 compressa al giorno) e lederfolin, GOT 37 GPT 49 birilubina totale 0,68 diretta 0,15 indiretta 0,53 fosfatasi alcalina 145 LDH 386 CPK 39 VES 20 ad un'ora. A causa di forti dolori addominali e sangue occulto nelle feci febbricola persistente da quasi un mese, presenza di eritema nodoso in entrambe le gambe ho eseguito tali analisi, donna 30 anni, vitiligo da 12 anni da 81 a 79 kg in una settimana : ho fatto dosaggi ormonali 3 giorni fa ACTH, Estradiolo, Progesterone, LH, Prolattina, FSH, TSH, tutti nella norma, manca il cortisolo unico valore sballato PTh:85 max 70 senza medicine (poi ho iniziato a prendere prescritto dal medico di base il Medrol 8 mg per due settimane per tosse stizzosa senza muco, e per "aiutare" i reni ad urinare Spirofur 1 compressa 3 volte a settimana, in questa settimana sono dimagrita 2 kg, vado in bagno ogni 15 minuti e mi sento sempre come se non avessi svuotato la vescica, pipì trasparente come l'acqua, il pth regola solo il metabolismo dell'osso, quali sono le sue funzioni e il cortisone medrol influisce sul pth? L'ecocardio color doppler risulto un lieve rifurgito mitrialico,
esami Tiroidei nella norma assenza di autoanticorpi assenti ANA ENA muscolo liscio ecc.. mancano quelli organo-specifici, Glicemia fatta a fine ottobre 103 max 110, grazie buonasera.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
il PTH è di poco superiore alla norma, le consiglierei un dosaggio della calcitonina, del calcio urinario nelle 24h e di una calcemia, naturalmente.Ha vauto faringiti di recente? Ha eseguito un TAS o un tampone faringeo? Per i dolori addominali e il sangue occulto ha eseguito anche una gastroscopia? Ha pirosi gastrica? Ricerca dell'HP (Helicobacter?) Un'analisi delle urine?
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Le ultime analisi eseguite poco + di 3 mesi davano VES 40 PCR 30 TAS 300, C3 C4 fosfatasi alcalina leggermente aumentati, tampone faringeo negativo idem quello linguale, il valore della prolattina in precedenza era 14 il 25° giorno, per il sangue occulto mi è stata fatta fare la colonscopia dal medico di base, risultato colon tortuoso e nessun'altra anomalia. Analisi urina ritirate ieri: Torbido, ph 5.00, peso specifico 1015, emoglobina tracce, proteine assenti, corpi chetonici alcuni, cellule alcune leucociti alcuni urati rari ossalati di calcio alcuni batteri numerosi, batterio trovato è Klebisella ssp 60.000 ml, molto sensibile solo a cefatoxime.
Ora che bevo spesso acqua lilia residuo fisso >300 e solo l'urina del mattino è scura, dopo diventa trasparente come l'acqua e quando mi pulisco vedo piccole tracce di sangue, ora urino 6-7 volte all'ora, questo accade da 3 gioni, ora peso 78,5 kg eruttazione frequente sopratutto dopo mangiato grazie.
[#3] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Eco addome di aprile Fegato di dimensioni aumentate (174 mm nell'emiclaveare destra), con lobo caudato non ipertrofico, a margini netti, ecostruttura finemente irregolare, caratterizzata dal delicato rinforzo degli echi parenchimali di base, ad ecogenicità intensificata, come per steatosi diffusa, in assenza di immagini focali, ecograficamente documentabili. Vene sovraepatiche non dilatate vena porta di calibro conservato (113 mm all'ilio) vie biliari non dilatate, epato-coledoco (VBP) di 4 mm, colecisti allungata ipotonica apareti regolari e contenuto tranconico. Pancreas parzialmente mascherato indenne nei tratti visualizzabili, milza nei limiti (diametro bipolare 113 mm) reni, surreni ed aorta addominale nella norma,miometrio inomogeneo echi endriometriali riflettenti 11.7 cm. Attualmente feci color verde scuro.
[#4] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
prima di vedere altro, deve sottoporsi ad una buona cura con antibiotici mirati al germe riscontrato nelle urine, in seguito si potranno individuare altre cause: un TAS di poco alto ( ma non nei valori normali)correlato ad eritema nodoso. La negatività del tampone faringeo, và ferificata se si era sottoposta a terapia antibiotica nei giorni precedenti o anche sospesa da breve tempo.
Rimango a sua disposizione.
[#5] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
terapia antibiotico PEFLOX 2 pillole da 400g secondo lei può bastare a debellare i batteri?
[#6] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
quando ho fatto tampone non prendevo antibiotici da un mese.