Utente 158XXX
Un saluto a tutti,
Sono preoccupato,

A seguito di un elettrocardiogramma(nella norma)e stato rilevato un clic in ausculatazione, quindi mi è stato richiesto l'eco(color)dopplergrafia.

ESAME STRUMENTALE:
-mono-bidimensionale
-aorta ascendente nei limiti (30mm)
-radice aortica di normali dimensioni
-valvola aortica normale
-ventricolo sin. di dimensioni nei limiti(DTD 50.4mm in 4c.ap.)e normali spessori parietali
-non si evidenziano alterazioni della cinetica segmentaria
-funzione sistolica globale nella norma(FE 70%)
-prolasso del lembo posteriore della valvola mitrale con flail
-atrio sinistro ingrandito(56mm x 52mm)
-sezioni destreapparentemente nella norma
-assenza di versamento pericardico
MISURAZIONI:
M-Mode
-mitrale normale
-aorta diametro 31.7mm
-apertura ?
-atrio sn 51mm
-ventricolo sn DTD 55.6mm DTS 28.4mm SIV 11mm PP 10mm
-ventricolo dx ?
COLOR-DOPPLER
- rigurgitomitralico eccentrico 4+.
- rigurgito tricuspidale da cui si calcola normale PAP
CONCLUSIONI
-prolasso del LPM con ver. rottura di corda e insufficenza mitralica severa

Non soffro eccessivamente di affaticamento, almeno io non mi rendo conto, vado a correre e non reagisco male alla corsa moderata o agli scatti.
Ho qualche extrasistole con pausa compensatoria fastidiosa anche a riposo.

Vorrei sapere
-sono da operare??
-se aspetto rischio di rovinare il resto del cuore?
-che tipo di intervento è consigliato?
-che precauzioni devo avere??
-assumo magnesio perchè ho letto che aiuta con l'ansia e le extrasistoli, un po' funziona è sconsigliato?
-per l'ansia da prestaz. a volte assumo cialis o viagra(senza prescrizione) e controindicato?
ho buttato giù tutto il rospo :(

Vi ringrazio per l'aiuto che vorrete darmi
tanti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
dall'eco risulta una insufficienza mitralica severa da rottura di corde tendinee ("flail"). La funzione del ventricolo è ancora buona ma nel giro di pochi mesi tenderà a peggiorare.
In più lei è sintomatico per mancanza di fiato (probabilmente anche, ma non solo, su base ansiosa).
Quindi non ci sono dubbi sull'indicazione chirurgica alla riparazione della valvola mitralica, direi anche in tempi brevi. Intanto si rivolga subito alla cardiochirurgia della sua città e si faccia fare un consulto urgente.
Se vuole mi faccia sapere.
Ah..., le sconsiglio, data l'età non dovrebbe avere problemi erettili, di assumere cialis o viagra. Inoltre non faccia assolutamente sforzi, mai che mai palestra.

Dr. Gianluca Maria Bardi
specialista in cardiochirurgia
Ospedale Mauriziano Torino
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio tanto per la risposta,
credo anche io che ci sia una forte base ansiosa nella mancanza di fiato, questi giorni dopo la diagnosi sono un disastro sembro asmatico, prima nei mesi scorsi sono stato benissimo, come ho smesso di fumare ho iniziato con la palestra ed ho ottenuto anche buoni risultati fisici e di forza.
quindi smetterò di andare in palestra,
per il magnesio che mi dice??
per quanto riguarda cialis o viagra lo so, non ho disfunzioni fisiche ma mi aiuta con quelle psicologiche, sopratutto non avendo un rapporto fisso con una ragazza,
è pericoloso? vorrei sapere questo.
Io ho il terrore dell'intervento a torace aperto vorrei sapere se ci sono altri modi come la percutanea o endoscopia
o se la mia patologia non le consente.
ho il terrore che la valvola mi venga sostituita con tutte le conseguenze che comporta lei crede che sia riparabile? essendo solo un lembo interessato.
ah ultima cosa.
sono donatore di sangue, c'e' qualche controindicazione?
mi scuso per il distrurbo
appena avrò altre novità o farò il conulto posterò tutto qui.
grazie!
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
smetta con il magnesio; smetta con il cialis, può dare vasodilatazione, pericolosa per chi ha un problema cardiaco.
L'intervento di plastica mitralica può essere eseguito con un'incisione di 10 cm a lato del torace (mini-accesso) oltre che con la classica tecnica in sternotomia.
Esiste oggi un sistema per clippare i lembi mitralici per via endoscopica: è una tecnica nuova e ancora in parte sperimentale. Al momento gliela sconsiglio. Ha dei rischi e non offre garanzie di successo a distanza.
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
ringrazio ancora seguirò i consigli,
intanto domani mattina ho un consulto a pagamento con il primario dell'ospedale della mia città, sono stato fortunato per i tempi brevi.
posterò immediatamente il responso.
grazie
[#5] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
potrei inviarle una mail o un messaggio privato?
vorrei scannerizzare e inviarle l'ecocolor doppler, al contraio dell'altro questo è scritto a penna dal medico e molte parole non riesco a capirle.
[#6] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
certo. Email è glbardi@libero.it