Utente 158XXX
Salve a tutti..mi chiamo Veronica ed ho 24 anni..è la prima volta che scrivo qui..cmq..provo in breve a raccontarvi cosa mi è capitato..
Ho una forma di alopecia areata proprio sulla nuca..dopo diverse sedute di crioterapia non vedo completamente segni di ricrescita..
Ho fatto una visita in un centro qui a catania dove diagnosticano delle intolleranze attraverso un macchinario che non saprei neanche molto bene spiegarvi che metodologie utilizza..fatto sta che dopo la visita mi risulta l'essere stata a contatto con il virus di rabbia del coniglio..io ho un coniglio e tempo fa il veterinario gli aveva proprio trovato questa "malattia" dicendomi anche che non era in alcun modo pericolosa per l uomo..
Adesso..secondo questa dottoressa che mi ha fatto la visita delle intolleranze..questo virus mi ha abbassato enormemente le difese immunitarie,così venerdì finalmente ho fatto delle analisi al sangue e m sn state riscontrate le IgE con valore di 1,7..
Ho paura che questa alopecia alla nuca sia una conseguenza di tutto questo..avere questi valori bassi significa che sono un tipo fortemente allergico o che ho poche difese immunitarie a causa forse anche di questa cosa??
Sono un po' preoccupata..nell attesa di una vostra risposta domani sicuramente prenotarò una visita intanto ci tengo a sapere anche un vostro parere..
Grazie mille..
Veronica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera,
lasci perdere i test che ha fatto. Avere le IgE basse non significa assolutamente avere una immunodeficienza. Peraltro né un'immunodeficienza né un'allergia spiegano l'alopecia. L'unica cosa sensata è farsi visitare da un bravo dermatologo.
Saluti