Utente 158XXX
Buongiorno e complimenti per il sito!
ho 39 anni e ho la pelle del prepuzio abbondante, frenulo leggermente corto e pene con curvatura a sx, con le quali convivevo senza particolari problemi, ma ultimamente ho riscontrato i seguenti fastidi:
Prepuzio: anche in erezione la pelle ricopre abbondantemente il glande e durante i rapporti sessuali con uso del preservativo, dopo un po' la pelle risale l'asta del pene e il preservativo si "srotola", con il pericolo di sfilarsi. Durante la minzione devo invece far scendere un po' la pelle per evitare di spruzzare storto. Ultimamento poi sento la necessità di sciacquare sempre il pene dopo la minzione in quanto oltre a sentirmi più pulito, ciò mi evita leggeri bruciori e arrossamenti del glande penso causati da urina stagnante.
Frenulo: essendo leggermente corto non riesco ad abbassare totalmente la pelle del pene e anche durante i rapporti sessuali mi capita di "sentir tirare" provando dolore. E quando c'è dolore c'è anche una minor durata dei tempi di eiaculazione.

Fino ad oggi ci ho convissuto con un po' di perplessità, ma ultimamente anche a causa di fastidi/piccoli dolori vorrei trovare una soluzione...sempre se sia possibile ma soprattutto consigliata vista l'età non più da adolescente.

P.S. per completezza d'informazione nel caso fossero notizie utili...Dopo visita Urologica 6 mesi fa circa per alcuni dolori al testicolo sx, mi è stato diagnosticato un varicocele, tuttavia il medico non ha ritenuto necessario l'intervento chirurgico non prevedendo io ulteriori figli. Ora però il dolore è divenuto più persistente.
Inoltre sto assumento Riduprost per provare ad eliminare/limitare l'espulsione di liquido prostatico causato da frequente stitichezza quindi da forti spinte durante la defecazione.

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

viste tutte le sue complesse problematiche urologiche ed andrologiche credo sia arrivato il momento di consultare o riconsultare in diretta un esperto uroologo od andrologo.

Nel frattempo, se desidera avere poi informazioni più dettagliate sul particolare ma complesso tema andrologico della presenza di un varicocele, le consiglio di consultare anche alcuni articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=67533

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=37883

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=54716

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=73246

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=69638

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35752

Un cordiale saluto.