Utente 120XXX
Salve.Ho 21 anni e da qualche anno soffro di iperidrosi ascellare.Andai da un endocrinologo il quale mi fece un esame della tiroide e mi ha prescritto una soluzione di cloruro di alliminio al 5% in alcool assoluto 200ml(questo è quello che riesco a leggere dall'etichetta della soluzione).Questa soluzione la applico la sera prima di andare a letto e funziona bene.Tuttavia ora con l'estate e in queste giornate calde mi capita che appena esco di casa basta che cammini un pò e comincio a sudare sia al petto che alla schiena.Ciò mi causa disagio e fastidio.A distanza di anni tornai dallo stesso endocrinologo il quale mi ha prescritto acido to qualcosa(non riesco a leggere dall'etichetta)per applicarla a petto e schiena ma mi da fastidio perchè è appiccicosa metre il cloruro non funziona se applicato al petto e alla schiena.Quello che volevo chiedere è se è normale cominciare a sudare al petto e alla schiena non appena c'è un minimo movimento.E dato che l'analisi della tiroide era normale cosa posso applicare?Grazie per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
le consiglierei di prendere in considerazione un trattamento con tossina botulinica.
Saluti