Utente 102XXX
Salve,
fimalmente dopo molti tentennamenti e diversi imprevisti, mi sono sottoposto ad un intervento di onicectomia radicale.
Ora in poche parole siamo entrati nel mondo post-operatorio.
L'intervento è stato fatto quattro giorni fa e ieri sono andato a fare la prima medicazione che sinceramente è stata molto più dolorosa dell'intervento stesso ma almeno senza la presenza di infezione.
Ora dovro andarci sabato credo per levare i punti e li si che vedrò le stelle,galassie e tutto quello che si possa immaginare.
Vorrei sapere,ora che rinascerà l'unghia come posso fare per farla crescere dritta senza che vada a provocare di nuovo questa brutta esperienza e soprattutto quando ci vorra per ricrescere del tutto.
In fine il chirurgo mi ha detto che prima di sabato posso anche togliere la fasciatura ma vorrei evitare ogni tipo di infezione visto che ne sono appena uscito,che mi consigliate?
Vi ringrazio in anticipo

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La medicazione e' piu' dolorosa dell'intervento perche' non viene utilizzata l'anestesia.
Per far crescere l'unghia per bene deve tagliarla dritta ed evitare i podologi non qualificati.
Per evitare infezioni deve seguire le indicazioni del Chirurgo e ovviamente tenere la regione molto pulita.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per l'immediata risposta
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti