Utente 161XXX
in occasione di un accesso di tosse ho avvertito un forte dolore alle costole in basso a sx.
Questo dolore si ripete tutte le volte che tossisco:

- si può incrinare una costola tossendo;
- occorre un controllo medico o si tratta di una cosa che può capitare destinata a risolversi da sola;
- quali sono le terapie nel caso fosse realmente incrinata, tenendo presente che sono sotto terapia con antibiotici,cortisonici e fluidificanti per una laringite con tosse secca e persistente.

Molte grazie
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera,

risponderò punto per punto alle sue domande.

- si può incrinare una costola tossendo;

Sì, in alcuni casi si può addirittura rompere.

- occorre un controllo medico o si tratta di una cosa che può capitare destinata a risolversi da sola;
- quali sono le terapie nel caso fosse realmente incrinata, tenendo presente che sono sotto terapia con antibiotici,cortisonici e fluidificanti per una laringite con tosse secca e persistente.

E' consigliabile il controllo medico da parte del curante, ed eventualmente, previo giudizio clinico, potrebbe essere utile l'esecuzione di una radiografia del torace; la terapia rimane comunque di tipo sintomatico (antidolorifici, riposo attivo).


Cordiali saluti,