Utente 161XXX
Sentendomi stanco, avendo avuta un afta in bocca e notando l'ingrossamento di una ghiandola sotto mandibola desta e una dietro l'orecchio sinistro ho richiesto le analisi al medico. Le analisi con gli esiti sono le seguenti:

Leucociti 5.99 x10^3/μL (4.50 - 10.00)
Eritrociti 5.64 * x10^6/μL (4.40 - 5.60)
Emoglobina 16.8 g/dL 13.0 - 17.0
Ematocrito 48.4 % (42.0 - 52.0)
MCV 85.8 fL (80.0 - 95.0)
MCH 29.8 pg (26.0 - 33.0)
MCHC 34.7 g/dL (32.0 - 38.0)
RDW 12.9 % (10.0 - 18.0)
Neutrofili 2.32 x10^3/μL (2.00 - 7.50)
Linfociti 2.67 x10^3/μL (1.50 - 3.50)
Monociti 0.73 x10^3/μL (0.10 - 1.00)
Eosinofili 0.22 x10^3/μL (0.05 - 0.40)
Basofili 0.05 x10^3/μL (0.01 - 0.10)
Piastrine 208 x10^3/μL (150 - 400)

Test di flogosi
b- V.E.S. 8 mm/h (1^ h) (0 - 15)
s-Proteina C reattiva 0.2 mg/dL (0.00 - 0.50)

Dosaggi enzimatici
s-AST 31 U/L(0 - 40) ( Cin. enzim. )
s-ALT 68 * U/L (0 - 40) ( Cin. enzim. )
Gamma-GT 36 U/L (10 - 50) ( Cin. enzim. )
s-FOSFATASI ALCALINA 29 * (U/L 40 - 120) ( Enz.Colorim. )

Test biochimici
s-UREA 31 mg/dL (20 - 50) ( Cin. enzim. )
s-CREATININA 1.1 mg/dL (0.6 - 1.2) ( Cin. colorim. )
s-ACIDO URICO 6.9 > mg/dL (2.5 - 6.5) ( enz.colorim. )
s-PROTEINE TOTALI 7.8 g/dL (6.0 - 8.4) ( Colorimetrico )

Metabolismo glucidico e lipidico
s-GLUCOSIO 84 mg/dL 60 - 110 ( Enz.Colorim. )
s-TRIGLICERIDI 163 mg/dL < 180 ( Colorimetrico )
s-COLESTEROLO TOTALE 171 mg/dL < 220 ( Enz.Colorim. )
(valore desiderabile inf. 190)
s-COLESTER.HDL 37 < mg/dL > 40 ( Enz.Colorim. )


Immunologia
PROTIDOGRAMMA
Albumina 58.3 % (55.0 - 67.0)
Alfa-1-globuline 2.7 % (2.5 - 5.0)
Alfa-2-globuline 6.1 % (6.0 - 12.0)
Beta1-globuline 6.0 % (5.0 - 7.5)
Beta2-globuline 5.3 % (3.5 - 7.0)
Gamma-globuline 21.6 > % (11.0 - 20.0)
Rapporto A/G 1.40 ratio (1.20 - 1.70)

Microscopia clinica
Esame chimico-fisico e microscopico delle urine
Glucosio 0 mg/dL < 10
Proteine 5 mg/dL < 10
Bilirubina 0.0 mg/dL < 0.20
Urobilinogeno 0.2 EU/dL < 1.0
pH 5.5 5.5 - 6.5
Peso Specifico 1 019 1 010 - 1 027
Emoglobina 0.00 mg/dL assente
Chetoni 0 mg/dL assente
Es. microscopico del sedimento
Leucociti: <5 per campo micr. (400x).

Ag. infezione: complesso TORCH
Ac. anti-Citomegalovirus
Ig G 0.1 U/mL negativo < 0.5
positivo > 1.0
( ECLIA )
Negativo

Ig M 0.2 Index negativo < 0.7
positivo > 1.0
( ECLIA )


Ag. infezione - anticorpi
Sierologia per v. Epstein Barr
VCA IgM Negativo ( CLIA )
VCA IgG Positivo ( CLIA )
EBNA IgG Positivo ( CLIA )
Compatibile con infezione pregressa


Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno,
ha dimenticato di formulare la domanda.
Ad ogni modo, è ipotizzabile che abbia avuto un'infezione delle alte vie respiratorie (anche subclinica, cioé senza particolari sintomi), oltre alla comparsa dell'afta; in questo modo si spiegherebbero i linfonodi un po' ingrossati e le alterazioni degli esami ematochimici.
L'unico consiglio che si può dare è di ripetere fra qualche tempo (un mese o due) emocromo, protidogramma e transaminasi.
Colleteralmente, dal punto di vista internistico, La invito a verificare la presenza di altri fattori di rischio cardiovascolare - è maschio, presenta un forte sovrappeso (e di conseguenza questo farebbe supporre una sedentarietà), e ha bassi valori di colesterolo HDL - e a correggere i fattori modificabili (sedentarietà, sovrappeso, eventuali altri).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie, gentilissimo!
Saluti
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego. Se le alterazioni e la stanchezza eccessiva persistono faccia sempre riferimento al Suo medico curante per valutare l'opportunità di eseguire altri accertamenti.
Buona giornata