Utente 750XXX
Salve, io ho 32 anni, mia moglie 27. E' da 3-4 mesi che proviamo ad avere un figlio ma senza risultati. Lei sta assumendo regolarmente, come da visita ginecologica effettuata, il progesterone (prometrium 100 mg) e ha un ciclo regolare. Io invece mi sono rivolto solo presso il mio medico curante il quale mi ha prescritto delle analisi e più precisamente: tpha, resistenza osmotica eritrocitaria test simmel, emocromo completo, emoglobine anomale hbs,hbd, hbh,etc e vdrl. Io invece chiedevo anche lo spermiogramma ma lui al momento me lo ha sconsigliato perchè mi ha detto che ancora devo avere "pazienza" a provarci ancora. Cosa devo fare? E' vero che i 3-4 mesi sono ancora "pochi" per escludere eventuali problemi? cosa mi consiglia di fare? La ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve. nulla impedisce di togliersi una legittima curiosità anche se per definire una coppia infertile occorre far passare almeno un anno. se si è alla sua età.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 750XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio però vorrei sapere cosa significano gli esami che mi ha prescritto il mio medico curante. cosa sono?
[#3] dopo  
Utente 750XXX

Iscritto dal 2008
attendo risposta, cordialmente la ringrazio
[#4] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
sono esami per vedere se ha la sifilide.
sorvoliamo....