Utente 153XXX
Spettbili dottori di medicinaitalia ho una domanda da porvi. Non so se è la sezione giusta per farla, in tal caso, gentilmente giratela ai vs colleghi. Premetto che soffro di diverticolosi e colon irritabile. Il mio gastroenterologo per questo motivo mi ha prescritto cicli di Idracol ( 1 cps /Die). Ora tra i suoi componenti vi è il Bacillus Coagulans. In numerosi articoli che ho letto su internet ho potuto capire che tale batterio oltre ad non essere un lattobacillo, fa parte della categoria dei batteri transienti all'interno dell'intestino umano. Per questo vi chiedo come può fungere da probiotico per l'organismo umano?Può essere dannoso? Può trasmettere ad micro-organismi patogeni la propria capacità di resistere agli antibiotici?
V'invio qualche link in cui si parla di questo batterio: http://www.medicinabenessere.it/gastro/gastro.html. E' un articolo attendibile?
http://www.food-info.net/uk/ff/sporogenes.htm
http://www.mednat.org/lactobacillus.htm

A chi devo credere?L'industria farmaceutica sforna di tutto, ma la certezza di assumere qualcosa di sicuro dove sta?
Vi ringrazio anticipatamente per il vostro interessamento.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
idracol è un'associacione di lattobacilli e altre sostanze che trovano una certa utilità nel trattamento sintomatico della diverticolosi;senza fare "filofofia" sul fatto che il B. coaugulans rientri o no nei probiotici basti pensare che come molti lattobacilli va a riequilibrare la flora intestinale
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua celere risposta. Quello che gewntilmente chiedevo è sapere se il b. coagulans seguiva tutte le linee guida indicate dal ministero della sanità riguardo ai probiotici. Quindi, visto che non fa parte ne dei lattobacilli ne dei bifidi, può essere annoverato tra i batteri "inutili" o dannosi per la salute umana?Potreste linkarmi qualche articolo ufficiale che ne dimostri le caratteristiche e proprietà terapeutiche. Mi scuso per la pedanteria e per l'insistenza, ma conoscere ciò che assumo mi tranquillizza.Grazie
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
le riporto un link dove sottolinea le caratteristicghe positive del bac coaug

http://www3.interscience.wiley.com/journal/35000085/abstract