Utente 160XXX
Buongiorno Dottori. Mio padre, 75 anni, ha avuto il distaccamento di entrambe le retine. Negli ultimi 5 anni è stato operato al Policlinico di Milano 2 volte al primo occhio (retina+cristallino) ora ci vede per 3 decimi, e 6 volte al secondo (3 per la retina + 3 per il cristallino) perchè la retina continuava a distaccarsi. Ora la retina è su ma lui non ci vede più, per lui purtroppo nessun recupero; i dottori dicono che sembra che ora non lavori più il nervo ottico e le cellule del tessuto siano compromesse. Abbiamo ancora qualche possibilità o purtroppo deve rassegnarsi alla quasi cecità assoluta? Grazie mille. Saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha già eseguito
potenziali evocati visivi??
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Che sappia io no, è stato sempre e solo operato (fra l'altro per quanto riguarda la parte retina dal Prof. Ratiglia che è un luminare).
Ha preso poi svariate pastiglie per la macula.
Questi potenziali evocativi ho letto che studiano le risposte del Sistema Nervoso Centrale ma nulla piu'.
Se ne può sapere qualcosa in merito?
Qui credo che andiamo in un campo un pò diverso dalla pura oculistica.
Grazie mille.
[#3] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Ripropongo la domanda.
Grazie

SAluti