Utente 162XXX
Salve,
sono un donatore di sangue e ho da poco ricevuto l'analisi del mio sangue.
Tutti i valori risultano a posto, tranne il colesterolo che è costantemente basso (quest'ultima volta 139, altre volte tra 140 e 145).
Nel referto di analisi del sangue tale valore viene evidenziato con un asterisco essendo inferiore al parametro minimo di 150.
Leggendo su internet ho però letto che i parametri di riferimento per il colesterolo totale dovrebbero aggirarsi tra i 120 e i 220.
Come mai questa discordanza circa i parametri di riferimento?
Nel mio caso, devo preoccuparmi per un valore costantemente al di sotto dei 150?
Ho 26 anni, uomo, conduco una vita tendenzialmente salutare e moderatamente sportiva.
Ringrazio anticipatamente per la risposta!
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buonasera, il suo valore della colesterolemia va benissimo. Possono esserci spesso discrepanze nell'intervallo di normalità riportato al lato del controllo (ecco perchè i dati di laboratorio vanno sempre corredati con l'intervallo di normalità per quel laboratorio utiizzato). In assenza di altra sintomatologia evidente poi si ritenga fortunato, considerando il fatto che è in sovrappeso.
Bisognerebbe, infine, giungere a valori sensibilmente più bassi per sospettare qualche patologia caratteristicamente legata al dato.
Saluti