Utente 162XXX
salve ,gentilmente volevo sapere che rischio cè allo sviluppo di cancro allo stomaco dopo un intervento gastrorestittivo(sleeve)per obesita' e successivo minibypass gastrico .Dovrei effettuare il minybypass gastrico ad ottobre ma leggendo vari articoli ho letto di questa probabilita', mi è stata asportata la colecisti anni fa per calcoli. Ho letto che la bile nello stomaco puo' dare inizio a cancro e ora sono terrorizzata da cio' .Nella mia famiglia mia madre è deceduta di tumore che le aveva attaccato tutte le parti molli iniziando da un rene e arrivando poi al cervello . la ringrazio per le informazioni che potra' darmi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

la sleeve gastrectomy per l'obesità non altera il transito attraverso lo stomaco ne riduce solo il suo volume. per tali motivi non si modifica la possibilità di insorgenza di ca gastrico.

il bypass gastrico determina in alcuni tipi di intervento la impossibilità di refusso in quanto si esegue un bypass, una deviazione.

il cibo percorre una "strada" e si riunisce a quella che porta viceversa il succo biliopancreatico deputato alla digestione solo al termine del percorso digestivo.

vorrei pertanto tranquillizzarla.

le consiglio comunque di consultarsi con l'equipe che la tiene in cura, per poter porre le stesse domande.

buona domenica

cordiali saluti