Utente 932XXX
Salve,
scrivo per esporre un problema che ho da diversi anni.
La pancia molto gonfia che alcune volte raggiunge livelli impressionanti e una "dermatite" che diventa molto più forte d'estate con bolle sulle ginocchia, sui gomiti e raramente sulle mani.
Le bolle danno un forte prurito e sono molto fitte. Ho provato a fare qualche visita dermatologica ma il problema è che le bolle hanno delle fasi durante la giornata: per un momento sono rosse, "infuocate" e mi prudono tantissimo, poi magari dopo un'ora la situazione torna "normale" e rimangono solo dei segni e delle crosticine (se mi gratto, come se tornassero sottopelle, quindi è difficile per me riuscire a prendere un appuntamento e fare una visita nel momento giusto, quando non sono in fase acuta non sembrano niente di che, mi consiglianouna crema idratante, ma nella fase acuta è evidente che c'è qualcosa che non va.
Ultimamente parlando con un mio amico che ha avuto problemi di bolle e pancia gonfia in modo sproporzionato rispetto alla sua magrezza, come per me, mi ha detto che ha risolto da quando gli hanno riscontrato una allergia alimentare, nel suo caso specifico al nichel, quindi mi chiedo se possa essere una strada possibile da indagare anche per me o se tra le due cose non vi sono legami. Io questa opzione del nichel l'avevo scartata perchè uso senza problemi prodotti estetici di ogni tipo, ma anche il mio amico non ha problemi da contatto con orologi di metallo e simili è solo a livello alimentare ...
cosa ne pensate?
e cosa potrei fare? a parte la visita intendo a livelli di test
Grazie e Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Una dermatite che scompare nell'arco della giornata è difficile da pensare: una volta instauratosi, il processo infiammatorio non ha una risoluzione così rapida (e neanche con adeguata terapia).
D'altra parte è pur difficile immaginare un'eruzione orticarioide localizzata esclusivamente a ginocchia, gomiti e mani.
Pertanto il mio consiglio è quello di prenotare una nuova valutazione dermatologica (o allergologica, se preferisce) avendo cura di presentarsi - se non con lesioni attive - con delle buone fotografie.
Solo vedendo le lesioni sarà possibile avviare un percorso diagnostico-terapeutico logico.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 932XXX

Iscritto dal 2008
Salve,
grazie mille per la sua risposta.
Ma il collegamento con la pancia gonfia e la possibile allergia alimentare è plausibile?
Proverò a fare delle foto anche se non so quanto possano rendere bene l'idea
Grazie ancora e cordiali saluti
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
La sensazione di "pancia gonfia" può essere provocata da una forma di intolleranza alimentare (es. lattosio) o anche ad una sensibilizzazione al nichel, ma devono essere considerate anche altre possibili diagnosi. La cosa più utile è quella di cominciare un percorso con l'allergologo ma soprattutto con il gastroenterologo.
Saluti,