Utente 163XXX
buonsera,
sono un ragazzo di 24 anni,
negli ultimi 15 giorni ho dei problemi di impotenza, improvvisamente e senza pre avviso.
infatti nelle ultime 4 volte ho avuto problemi di erezione sia ad inizio rapporto oppure durante il rapporto e comunque mai avendo un erezione come l'ho sempre avuta.
Anche se una volta(dopo le prime due volte che si è presentato il problema) non ho avuto alcun problema di sorta.
Altre informazioni che posso dare è che da metà aprile non sto vivendo un peridoo particolarmente sereno, mio padre è stato poco bene e a breve dovrà subire un'altra operazione(dopo un endoscopia per la rimozione di un polipo..e tutta la paura che si è avuta in attesa dei risultati) per levare i calcoli, a questo naturlamente si sommano i stress che la vita ci mette sempre davanti.
Altro particolare è che 10/15 giorni prima di questo problema ho avuto un problema di enuresi a letto, non in piena notte, ma poco prima che mi svegliassi e comunque non in quantità elevate(non ho bagnato il letto).
Inoltre pratico, spesso, con la mia ragazza(che da anni è sempre la stessa) il sesso anale.
Ho sempre fatto sesso protetto e sempre da anni con la stessa ragazza senza mai un problema.
Ora ho questo problema che mi sta affliggendo e preoccupando.
Inoltre da oggi(ma non so se sono condizionato dalla mia mente che pensa sempre a questo problema) ho un leggero bruciore al pene, ma come se fosse un dolore muscolare...non so spiegarlo meglio.
Spero di aver dato più informazioni possibili.
Ringrazio chi mi risponde.
Buonaserata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ha dato molte informazioni ma tutte molto "confuse" e non collegabili in modo diretta.

Vista la sua "giovane" età ora approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta celere.
In effetti già avevo pensato di andare da un andrologo.
Prenderò appuntamento lunedi.
mi scusi la confusione nelle informazioni, ma sono abbastanza spaventato da questa cosa, oltre che imbarazzato.
La ringrazio per il link che mi ha segnalato, è ben scritto e chiaro...mi ha aiutato a schiarirmi le idee.
Buonaserata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione specialistica poi ci aggiorni, se lo desidera.
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
ho fatto la visita, il dottore ha escluso problemi fisici e ha detto che è una pura questione di stress....
mi ha dato comunque En gtt(4 la mattina e 4 la sera), e il proviron(1 compressa a giorni alterni), ora mi sono un pò informato su questi farmaci e leggo che comunque sono uno un ansiolitico, l'altro che serve per la libido sessuale ma che comunque ha degli effetti collaterali sulla caduta dei capelli e sulla prostata.

cosa doveri fare?sono un po restio ad assumere questi farmaci.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Riconsulti il suo andrologo e ponga in diretta a lui le questioni che pone a noi per via telematica .

Sono problemi veri ma che devono sempre essere discussi nel particolare con il suo specialista di riferimento reale ed in diretta.
[#6] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio!!
buonagiornata