Utente 286XXX
Gent.mi dottori,
sono un uomo di 55 anni e da circa 7 anni seguo una terapia antipertensiva per ipertenzione essenziale.
Da circa due anni assumo Aprovel 150, ma la lista dei farmaci che ho già cambiato è abbastanza lunga: ENAPREN, CARDURA,PROCAPTAN,LOBIVON,NORVASC,OLMETEC.
Dopo aver assunto ognuno di questi farmaci per circa un anno e mezzo/due, si sono manifestati sempre effetti indesiderati, ciò ha spinto il mio medico curante a sostituirli periodicamente.
Sono preoccupato perchè sono trascorsi circa due anni da quando assumo APROVEL e credo che i sintomi che avverto possono essere riconducibili all'uso di questo farmaco: stanchezza frequente, affaticamento, dolori articolari e muscolari, dolore toracico. Va precisato che la compressa mantiene egregemente sotto controllo i valori pressori!
La mia domanda è se può essere plausibile che tali fenomeni si maifestino sempre a distanza di uno/due anni dalla prima assunzione e non già da subito all'inizio della terapia? Come è possibile ciò.
Vi ringrazio anticipatamente per tutti i suggerimenti che riterrete opportuno accordarmi.
DSP
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
ha eseguito esami di controllo in modo regolare(elettroliti,cpk,creatinina etc)?