Utente 356XXX
Salve, vi chiedo un consulto rigurado a mia moglie, 31 anni in stato di gravidanza alla 16esima settimana.
E' capitato nel corso delle scorse settimane (un paio di volte) un improvviso aumento dei battiti cardiaci durato pochi minuti e tornato subito nella norma.
la scorsa settimana tornato a casa camminando a un certo punto i battiti gli si sono impennati e per piu di un ora gli è rimasto il battito accelerato; apparte il battito accelerato lei si sentiva bene, pero siamo stati al pronto soccoro ma quando è stata visitata i battiti erano scesi nuovamente. Ci hanno detto di stare tranquilli ma la prossima volta di andare a farsi visitare prima per monitorare meglio il fenomeno quando è in atto.
Vorrei sapere se secondo voi possiamo stare tranquilli perche è una cosa normale in gravidanza oppure dobbiamo fare un controllo cardiologico.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
A quest'epoca di gravidanza è molto frequente assistere ad una irregolarità della abituale frequenza cardiaca, senza che questo rappresenti di per sè una patologia.
In occasione del prossimo controllo dal ginecologo, gli chieda quando verrà prescritto a Sua moglie un controllo specialistico cardiologico, che d'abitudine viene eseguito intorno al IV mese di gravidanza e poco prima del parto (dipende dai protocolli seguiti dai singoli ginecologi).
Per il momento, e se i sintomi non diventano frequenti e fastidiosi, direi che non è il caso di preoccuparVi.
Cordiali saluti ed auguri