Utente
Buongiorno,
ho subito un raschiamento per aborto interno il 3 luglio, e il 15 sarei dovuta partire per il mare ma non so se dopo 12 gg dall'intervento posso già fare il bagno o è meglio di no.
In attesa di un vostro riscontro,
Cordiali Saluti

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Tra qualche giorno (ad almeno 15 giorni dall'intervento) si potrà tranquillamente godere il mare come meglio crede.

Auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, mi scusi se la disturbo ancora, ma oggi sono andata a fare un'ecografia di controllo, ed è risultato che ho dei coauguli all'interno dell'utero, uno di 3 mm e l'altro di 7x2 mm, ma l'utero è ben chiuso e io non ho più perdite da giorni. la ginecologa mi ha detto di aspettare che prima o poi, forse con le mestruazioni, verranno espulsi. E' vero?
Ma c'è il rischio che si infiammi tutto oppure non c'è problema? e al mare come mi comporto (ci andrò il 22)?
La ringrazio nuovamente per la disponibilità, e mi scuso per la quantità di domande, ma sono molto in ansia.
Cordialmente
E.

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Nessun problema.
E' vero, i coaguli verranno espulsi dall'utero con i primi flussi mestruali.
Al mare, eviti solo di esporsi per molto tempo al sole, specie nelle ore più calde.
Tutto qui..... e buone vacanze!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Grazie,
la sua risposta mi ha molto rassicurata (e calmata!).
Buone vacanze anche a lei
Cordialmente

[#5] dopo  
Utente
Mi perdoni se la disturbo ancora, ma ci sono delle novità e vorrei un suo parere in merito.
il risultato dell'esame istologico dice:
'Materiale deciduale necrotico-emorragico e ovulare abortivo con IDROPE DEI VILLI. si consiglia controllo delle betaHCG'
betaHcg fatte in giornata, che riportano il risultato 890 a distanza di 10 gg dell'intervento (3 settimane prima dell'intervento erano a 14000). La ginecologa mi ha detto di ripetere le beta lunedì.
Lei che ne pensa?
Quanto devono essere le beta lunedì per essere fuori pericolo di un nuovo raschiamento?
Se eventualmente le beta dovessero essere alte e dovessi essere costretta a ripetere il raschiamento dovrei farlo subito o potrei aspettare un'altra settimana?
Grazie nuovamente
E.

[#6]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Continui a monitorare le beta al ritmo di una ogni 7 giorni fino al raggiungimento di valori extragravidici e, quando ciò accadrà, per altre due volte ancora.


Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli