Utente 209XXX
Buongiorno ho 37 anni,ho fatto molte visite dall'andrologo per problemi di infertilità di coppia,ma il problema che mi assilla ora è un altro.Ogni volta mi veniva diagnosticata un'infiammazione della prostata (ho fatto tutti gli esami possibili riguardo a questo).La cura è stata sempre la stessa: 12 antibiotici e 3 supposte di aulin.Premetto che non ho nessun disturbo se non un leggerissimo bruciorino molto di rado quando urino,l'unica cosa è che con la cura la situazione migliora ma dopo poco tempo si ripresenta lo stesso problema e cioè:eiaculazione con poco getto e un leggero bruciorino.Questo problema mi crea non pochi problemi più a livello emotivo che fisico o sessuale.L'andrologo dice che questa infiammazione la crea da se il mio intestino producendo dei batteri !?!?! e che la cura è sempre la stessa da ripetersi ogni volta che si presenta il problema.Visto che non voglio bombardarmi di antibiotici a vita,la mia domanda è questa:esiste una cura definitiva e/o alternativa o sono costretto a convivere sempre con questo problema? Grazie e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non specifica che tipo di infezione La assilla e,principalmente,la carica batterica del germe in questione.Ho delle perplessita' sulla strategia
adottata dall'andrologo di riferimento.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2006
Grazie Dott.Izzo per la risposta tempestiva,non credo che si tratti di infezione anche perchè la spermiocoltura o tutti gli altri esami che ho fatto sono sempre risultati negativi,ma si tratta di infiammazione (almeno così ho capito)creata mi auto crea il mio intestino.Mi consiglia di sentire il parere anche di un altro specialista? Grazie e saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...continuo ad essere molto perplesso sulla somministrazione sistematica di antbiotici in assenza di germi e di sintomi...Cordialita'.