Utente 108XXX
Salve
Sono alla 13° settimana e ho appena effettuato gli esami di routine tra cui il citomegalovirus e il valore IgG è 400 (negativo <15) mentre il valore IgM è 0,11 (neg <0,70 - dubbio >0,70 - posit >0,90). Premettendo che circa un mese prima di restare incinta ho effettuato delle analisi ed è stato riscontrato muco nelle urine, in pratica un infezione che ho curato con il monuril; però adesso mi preoccupo in quanto un infezione in questo momento potrebbe causare problemi ma il mio ginecologo mi ha detto che si tratta di un infezione passata. Comunque c'è sempre da preoccuparsi o posso restare tranquilla? e anche se è passata può ancora portare problemi? Grazie per la vostra attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

un alto valore di IgG associato ad un basso valore di IgM sta a significare che vi è stata una infezione pregressa e che vi sono anticorpi (IgG) che l'hanno immunizzata contro la malattia.
Pertanto, il suoi ginecologo ha perfettamente ragione.

Cordiali saluti.