Utente 637XXX
Buongiorno, io e mio marito desideriamo un figlio ma dopo due anni di insuccessi la mia ginecologa ci ha consigliato uno spermiogramma.
Questo il risultato:
ESAME MACROSCOPICO
ph 7.7
Volume 3.4
Aspetto grigio opalescente
Fluidificazione incompleta
Filanza 3
Viscosita aumentata
ESAME MICROSCOPICO
Agglutinazioni discreto numero
Pseudoagglutinazioni discreto numero
Emazie Assenti
Leucociti Assenti
Cristalli Assenti
Cellule Epiteliali Assenti
Cellule di Spermatogenesi Assenti
Numero di spermatozoi 17
Numero di Spermatozoi/eiaculato 57.8
CLASSI DI MOTILITA'
Motilità progressiva rapida (classe a) 2<
Motilità progressiva rapida (classe b) 2
Motilità progressiva rapida (classe c) 2
Immobili (classe d) 94
Motilità a+b 4<
Velocità Lineare (VSL) 35
Velocità sulla Curva (VCL) 76
Lineraità Media (LIN) 46
Spostamento laterale della testa (ALH) 5.9
MORFOLOGIA SPERMATOZOARIA
Spermatozoi normali 10<
Spermatozoi Anomali 90>
Anomalie della Testa 56
Anomalie della coda 16
Anomalie del collo e del tratto intermedio 11
Residui Citoplasmatici 7
Test di vitalita` (% di spermatozoi vitali) 30<
Fruttosio liquido seminale [5]Metodica: pHmetria Differenziale 11.6
Acido citrico liquido seminale [5]Metodica: pHmetria Differenziale 18.6

Vedo molto valori infriori alla media e la mia ginecologa e` assente pe run mese, mi potete dire se ci sono problemi?
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
i valori alterati indicano che è ooportuno far vedere suo marito da uno specialista andrologo. in ordine a fare una diagnosi di causa del problema.
sorprende che siano stati fatti passare due anni prima di fare un esame seminale.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 637XXX

Iscritto dal 2008
buongiono, effettivamente in questi anni ci siamo concentrati solo sul fatto che il problema poteva essere mio per dei problemi di endometriosi e ovaio policistico... ma... secondo lei ci sono delle possibilità che questa situazione di mio marito possa migliorare? Ci sono delle cure?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
salve.
dipende dalla causa. spesso sì.
cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Pietro Salacone
24% attività
4% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Concordo con il Collega Biagiotti sulla necessità di sottoporre suo marito ad una visita andrologica (e non ginecologica anche se è stata la ginecologa a richiedere lo spermiogramma) per fare una diagnosi accurata e successivamente impostare la terapia più idonea al vostro caso.

In bocca al lupo!!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate sui corretti rapporti tra andrologo e ginecologo in un Centro di Procreazione Medicalmente Assistita, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/201-andrologo-ginecologo-devono-interagire-correttamente-infertilita-coppia.html .

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 637XXX

Iscritto dal 2008
Grazie a tutti perle risposte, prenderemo subito un appuntamento da un andrologo nella speranza ch eil problema si possa risolvere.
grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione andrologica poi ci aggioorni, se lo desidera.