Utente 174XXX
Salve.
Circa una settimana fa sono comparse su un tratto di schiena ed una parta di pancia, fino all'ombelico, dei forucoli accompagnati da un fastidiosissimo ed intenso prurito. Sono stata dal mio medico e mi ha detto che potrebbe trattarsi di allergia. Probabilmente un detersivo nuovo o un bagnoschiuma. Preciso, e non so se possa servire, che in questo periodo sono molto sotto stress. Il dottore mi ha detto di usare magliette di cotone bianco e di prendere un antistaminico orale. Ma, siccome tempo fa ne avevo già preso uno (aerius) [ne facevo uso perchè sono allergica all'acaro della polvere] che mi aveva fatto male, l'antistaminico che sto usando ora è il tinset 5% gel con cui ricopro la parte interessata, tre volte al giorno. Con oggi sono 5 giorni di cura, ma persistono sia i foruncoli, sia il prurito (anche se è molto diminuito).
Secondo lei è davvero allergia dottore o potrebbe anche trattarsi di altro?
E dovrei continuare con questa cura o cambiare visto che secondo me fa poco effetto.
Grazi mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Dal Suo racconto si può ipotizzare un'eruzione eczematosa, per cui si spiegherebbe anche la relativa inefficacia dell'antistaminico. Probabilmente Le gioverebbe una crema cortisonica, prescritta in ogni caso da un medico che abbia la possibilità di visitarLa.
Saluti,