Utente 175XXX
Salve,
io ho una ricostruzione del bacino (Ilio, Ischio e Pube) con dei chiodi e volevo avere informazioni su un'eventuale trattamento di cavitazione all'addome. Potrei rischiare qualcosa o si può fare? Vi ringrazio anticipatamente per l'eventuale risposta.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la cavitazione si effettua utilizzando ultrasuoni a bassa frequenza. Se la regione da trattare è quella addominale, con presenza nelle vicinanze di protesi, è consigliabile effettuarla rivolgendosi solo e soltanto ad un Medico esperto.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la tempestività nella risposta, quindi lei mi dice che con un Medico esperto è possibile, ho letto che adottando questo tipo di soluzione nei pressi di protesi queste potrebbero scaldarsi in quanto fatte di metallo, inoltre potrebbero verificarsi dei problemi sulle giunture metallo/osso, è falso o c'è qualcosa di vero?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
le controindicazioni ad un trattamento estetico esistono sempre, tanto quanto avviene in ogni campo della medicina.
Per questo motivo, Le è stato consigliato di rivolgersi ad un Medico esperto nel settore, che possa valutare i pro ed i contro nel Suo caso adattando i tempi, le frequenze ultrasoniche, i passaggi sull'area da trattare e la tecnica di contatto con il tessuto cutaneo più idonea.
Cordiali saluti.