Utente 145XXX
Salve, qualche mese fa a seguito di alcuni dubbi sorti in me a riguardo dell'allergia al nichel, mi sn sottoposta all'esame con patch test ed è infatti risultato posivito, in me di solito si manifesta con prurito diffuso, piccole vescicole e orticaria che mi hanno detto essere sia da caldo che da pressione. Tutti questi sintomi io somunque li riscontro da alcuni anni, ma non avrei mai immaginato potesse essere allergia al nichel, ora mi viene un ulteriore dubbio e cioè io ho sempre pensato di avere la pelle secca e così ho usato varie creme molto idratanti, ma spesso questi prodotti mi provocavano solo irritazioni e rossori e vescicolette e anche desquamazione,sintomo quest'ultimo che io affibbiavo alla troppa secchezza, invece potrebbe essere tutto dovuto al nichel?coi trucchi poi non ne parliamo, praticamente non ne uso più alcuno da diversi anni sempre perxhè mi provocava gli stessi effetti come per le creme. Non sò più che fare, credo di aver finalmente capito da che derivavano i miei problemi al viso e altro che pelle secca qui è solo una questione di nichel giusto?che posso fare?basta che comincio ad usare prodotti tipo creme,saponi e cosmetici free nichel?ditemi voi, perchè per quanto riguarda l'alimentazione e gli oggetti sò già più o meno cosa eliminare.chiaritemi questo dubbio legato al viso perchè è davvero una rogna.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Claudio Ragno
24% attività
8% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Egr signora è opportuno che lei esegua dei test completi per le dermatiti da contatto cosi da evidenziare se ci sono delle altre sostanze allergiche che possono trovarsi
nei cosmetici usati da lei