Utente 191XXX
La mia ragazza ha una micosi e qualcuno (non un "vero" medico, per quanto pare che chi gliel'abbia indicato sia un medico autentico...) gli ha prescritto delle pasticche - "Schüßler-Salze", in inglese "Biochemic cell salts", stando a Wikipedia - che a prima vista sembrano semplici sali minerali.

Ogni pasticca é un sale diverso ed é contraddistinta da un numero (12 in tutto, per 12 sali); bisogna prenderne ogni ora, mischiando a volte due sali diversi e cambiando gli abbinamenti dopo qualche giorno...

Ora, a parte il fatto che già prende altri sali (probabilmente si tratta degli stessi elementi, ma in un preparato unico) cio' che mi fa dubitare dell'effettiva utilità dei sali per questa patologia é... il fatto che siano dei semplici sali minerali (!), ma anche il modo in cui vengono assunti, assieme ad altri aspetti riguardanti il "medico" che glieli ha prescritti - per esempio, i consulti, che sono avvenuti via telefono (anche di domenica mattina!) per quanto una volta sia anche stata nel suo studio (dopo le 8 di sera!)...

Insomma, vorrei far capire alla mia ragazza che é solo una perdita di tempo e soldi e che, anche se é già stata da veri medici e il suo disturbo non é ancora sparito, sarebbe il caso di fidarsi in ogni caso solo della vera medicina.

Apprezzerei parecchio il parere (e il supporto!) di un medico riguardo a questa questione.

Grazie.



Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
il mio parere , ma ritengo di poter parlare a nome della intera medicina ufficiale, è che questi rimedi miracolistici non abbiano alcun razionale logico.
Anche le modalità di visita pongono più di una perplessità, dato che prescindano da ogni comprensibile metodologia clinica. Ho anche io controllato la composizione dei sali presenti in questi "rimedi" e resto in attesa di capire come possano veramente agire su patologie organiche, salvo che non si ipotizzi in maniera fantasiosa un deficit degli stessi (ma pare non siano stati fatti esami in tal senso).
Quindi , come si sarà capito, consiglierei un approccio diverso, basato su criteri maggiormente scientifici.
Faccia dunque la visita specialistica (dermatologica, ginecologica)e , a mio parere, abbandoni sali minerali .
Cordialità