Utente 178XXX
Da una paio di settimane, circa' provo saltuariamente un fitta di dolore localizzata nel glande. la fitta è paragonabile ad uno spillo che entra nel glande. il dolore dura pochi secondi oppure una decina, così come è comparso poi scompare. negli utlimi giorni avviene quotidianamente, anche più di uan volta al giorno.
Per fornire maggiori informazioni dico che sono HIV-, HPV + (con condilomi nella zona anale in fase di guarigione, negativo alla sifilide. Inoltre, finora, non ho avuto nessun tipo di perdita dal glande e la cute dello stesso è completamente integra. Il dolore arriva normalmente quando il pene è in fase di riposo e quindi quando non c'è erezione.
Grazie del vostro aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sintomatologia riferita e' strettamente legata alla valutazione soggettiva,per cui,da questa postazione mediatica e' problematico esprimersi nel merito.Conviene rifarsi allo spercialista di riferimento che la segue per la positivita' dell'HPV,Cordialita'.