Utente 867XXX
Buon Giorno Dottori
Sono un ragazzo di 22 anni circa un anno fà mi è stata riscontrata una prostatite batterica, un ipotrofia testicolare bilaterale con vol. dx 13 cc. e vol. sx 8.8 cc. e un Varicocele sx. di I Grado. Da un bel pò di tempo a questa parte dopo la visita di un anno fà noto che ho un netto calo del desiderio sessuale non ho voluto fare ulteriori visite perchè il medico mi aveva detto solo di curare la prostatite e così ho fatto.. la prostatite batterica è stata curata ed è passata e non ho voluto fare ulteriori visite per eventuali cure per l'ipotrofia testicolare anche perchè ero preso dallo studio e non volevo fissarmi troppo su queste cose sperando che passasse..ora dopo un anno sn veramente preoccupato perchè riesco ad avere pochissimi rapporti forse 1 a settimana.. il problema non è il mantenimento dell'erezione ma il desiderio e la mia ragazza me lo ha fatto notare già diverse volte e non c'entra lei xk mi è capitata la stessa cosa cn altre..
Adesso ho eseguito i dosaggi ormonali prescritti dal medico che non gli ho ancora fatto vedere per mancanza di tempo speravo che qualcuno mi potesse dare un parere vedendo se i risultati sono nella norma anche se a me non mi convincono per l'età che ho. Ve li riporto:

FSH 5,04 mUI/ml Rif. 2 - 12,4
LH 3,48 mUI/ml Rif. 2 - 8,6
Prolattina 10,54 ng/ml Rif. 4 - 15
Testosterone libero 12,200 pg/ml Rif. 9 - 52
TSH 3,380 uUI/ml Rif. 0,27 - 4,2
FT3 5,54 pmoI/I Rif. 3,1 - 6,8
FT4 19,20 omoI/I Rif. 12 - 22

Il Testosterone Libero mi sembra un pò bassino per l'età che ho e volevo sapere se è il caso o no di agire in qualche modo visto che la mancanza di desiderio mi crea molto disagio. Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testosterone libero e' poco attendibile in quanto poco affidabile ne e' la determinazione .Ha mai eseguito uno spermiogramma?Credo che debba essere il momento di consultare un andrologo per porre una diagnosi a 360 gradi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 867XXX

Iscritto dal 2008
Intende l'esame seminologico?
Ho consultato 2 andrologi ma nelle domande che gli ho posto non ho avuto risposte molto chiare per questo sto chiedendo a voi per capire se è tutto nella norma oppure devo intervenire in qualche modo..
Comunque ho fatto l'esame seminologico nn sò se è la stessa cosa dello spermiogramma. Elenco i risultati:

Astinenza gg: 4
Campione ottenuto mediante: Ipsazione
Coagulo: No
Fluidificazione completa: Si dopo 20 min
Colore: Giallastro
Consistenza: Normale

Volume: 2ml pH: 7,5
Spermatozoi: 48 x10alla sesta /ml
V.N. maggioreuguale 20x10allasesta /ml

Modalità:

Tipoa-b:Fluidificazione:35% Dopo 1 ora:35% Dopo 2 Ore:30%
Tipo a-b-c-d:Fluidific:65% Dopo 1 ora: 65% Dopo 2 ore:60%
Immobili: Fluid:35% Dop 1 ora: 35% Dopo 2 ore: 40%

Morfologia:
Forme normali: 60% Forme anormali:40%
Anomalie della testa: 15% Anomalie della coda: 10%
Cellule spermatogene: No
Cellule epiteliali: /
Eritocriti: /
Leucociti: 0.5 x10allsesta/ml

Conclusioni: Normozospermia

Che esame dovrei fare per verificare che il desiderio sessuale non è compromesso da qualche cosa? Dovrei fare l'esame del testosterone nel sangue?
Grazie delle risposte