Utente 121XXX
Gentili medici,
voglio chiedere un vostro parere su un'associazione di più farmaci, prescritti a mio padre di anni sessanta, per un problema di stenosi del canale midollare ed ernie del disco! Premetto che mio padre non ha nessun problema a livello mentale o di insonnia!
Per il suddetto problema un neurologo gli ha prescritto una cura a base di:
ademetionina e glucosamina solfato, entrambi per via intramuscolare, per quaranta giorni in maniera alternata. L-acetilcamitina in polvere per soluzione orale(una bustina al giorno alle ore 14:00). Duloxetina capsule 60mg, duloxetina capsule 30mg e clotiazepam goccie orali per tre mesi. In oltre è stato aggiunto qualche integratore multivitaminico e antiossidante!
Conosco le proprietà analgesiche svolte dagli antidepressivi per contrastare il dolore neuropatico ma ho paura che la cura sia un po' "massiccia" e possa creare dei disturbi psichici e poi non capisco l'importanza del benzodiazepinico per tale inquadramento patologico!
Voi cosa pensate a tal riguardo?
Grazie.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
la terapia è conforme a molte linee guida del dolore neuropatico