Utente 490XXX
Ciao a tutti
ho 16 anni e ultimamento sto avendo un problema frequente
premetto che sono maschio, gia in terza media ebbi un caso di cistite che mi dava dei fortissimi dolori quando urinavo e dovetti prendere antibiotici ma dopo 2 giorni passò!
ora sono passati 3 anni
devo dire che purtroppo non bevo molto e mia madre assoggetta la cistite a questo, però mi lavo spesso e rispetto tutte le norme igeniche possibili sto attento a tutto
però da 2 settimane a questa parte, ho un dolore in media un giorno su due, che parte dall'ombelico e arriva fino alla punta del pene attraversando tutta quella zona, a momenti alternati della giornata, il dolore diventa piu forte quando urino e oggi ho notato a mio malgrado che masturbandomi, dopo aver cacciato lo sperma, inizia il dolore e si protrae per 5 minuti
e questo mi ha fatto molto spaventare
inoltre lo sperma sembra piu giallognolo del solito!!
sto iniziando a preoccuparmi per favore mi potreste aiutare?
attendo vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
la cistite nell'uomo è rarissima. Vista l'età, il tipo di sintomatologia e l'associazione con la masturbazione pare più verisimile trattarsi di prostatite. Ciò detto non indugi oltre, e si faccia valutare direttamente dauno specialista Andrologo o Urologo.