Utente 179XXX
Ho 55 anni, assumo la finasteride (1 mg/giorno) da circa 10 anni con buoni risultati e ora, al fine di effettuare degli esami del PSA, l'urologo mi ha chiesto di sopsenderla per due mesi.
Vorrei sapere con che modalità (intensità localizzazione e tempi di caduta) vista l'età si manifesteranno gli effetti e se, riprendendo l'assunzione dopo i due mesi, gli effetti della caduta dei capelli saranno reversibili.
Ed infine se assumendo delle serenoa repens potrò limitare gli effetti della sospensione della finasteride.
Ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
con la sospensione del farmaco , per 2mesi, ritornerà gradualmente attivo l'enzima che , catalizzando la trasformazione da T a DHT, ne provocherà un aumento (moderato) a livello del follicolo.
Non ritengo comunque che vi possa essere una caduta esagerata e sicuramente alla ripresa della normale assunzione le cose tenderanno a tornare a posto.
Certamente può usare la serenoa repens, senza aspettarsi granchè, comunque!
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio