Utente 177XXX
Buonasera.
Il mio ragazzo si sta sottoponendo ad una terapia antibiotica.
Io assumo la pillola contraccettiva.
Ingerendo o entrando in contatto con i suoi liquidi biologici (sangue, sudore, sperma, urina, saliva etc.) c'è il rischio che questi possano contenere tracce di antibiotici che possano ridurre l'efficacia contraccettiva della pillola?
So che può sembrare una domanda molto strana.
Grazie per l'attenzione.
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gtentile utente
nessuna interazione degna di nota
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dottore!
[#3] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera,
torno a disturbare lo staff dimedicitalia per un dubbio su due alimenti da me assunti.
Mi sono recata in Svizzera. Non ho assunto droghe. Mi è però sorto un dubbio riguardo ad una particolare tipo di pane da me mangiato.
Era un pane integrale servito normalmente in un bed&breakfast, di cui non conoscevo la composizione. L'eventale presenza di semi di canapa può portare ad interferenze con la pillola contraccettiva.
L'altra sostanza è un liquore chiamato Angostura.
Un amaro molto concentrato, ottenuto tramite un'infusione della corteccia di una pianta, Cusparia febrifuga, alla quale vengono aggiunte spezie come chiodi di garofano, radice di genziana, cardamomo e china e estratto di arance amare in modo da ottenere un preparato estremamente amaro.
Possono queste due sostanze provocare problemi per la sicurezza contraccettiva della pillola?
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
può stare tranquilla nessun problema di interazione