Utente 489XXX
Buonasera mia madre è stata operata al seno nel marzo 2006 dai vari esami follow ok ma sono preoccupata per la tac. IL referto dice l'esame TC del torace eseguito senza mdc ev ha mostrato: visibilità al polmone sinistro,al lobo superiore di una formazione nodulare di mm 10,5 x 8, e di altra tenue micronodulazione adesa alla pleura; inoltre altra sfumata micronodulazione si apprezza a sede lingulare.
A carico del polmone destro si visualizzano due tenui micronodulazioni al lobo inferiore.
A sede sternale, si apprezza un disomogeneo tessuto denso che infiltra il terzo superiore del corpo sternale parzialmente litico, portandosi leggermente a sede retrosternale, ne
mediastino anteriore.
mediastino in asse,con visibilità di qualche piccola tumefazione linfonoidale anteriormente
All’arto aortica.
Mia madre si reca dall’oncologo che l’informa che dalla TC ce una ripresa della malattia e che deve fare la terapia gli propone una sperimentale.
La prima terapia iniziata maggio 2006 FEC x 6 sedute più 28 + 5 sedute di radioterapia ERCEPTIN x 12 mesi ( esame istologico del marzo 2006-pT2N1mi ( sentinella )G2 Gr nucleare III –ESTR- ------NEG..
PROG-------NEG..
cerbB2-----------3+
Li67---------------POS. 40%

Mia madre è ricoverata in una azienda ospedaliere di rilievo nazionale e di alta specializzazione gli stanno rifacendo tutti gli esami per una diagnosi o per la terapia da praticare ?
Una vostra valutazione in base agli esami TC e l'esame istologico del 2006 (cosa dice la terapia speimentale la consigliate )

GRAZIE CORDIALI SALUTI


[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le terapie sperimentali sono comunque delle valide alternative e pongono le basi per divenire le terapie del futuro.
Diciamo che il tutto va deciso con la paziente davanti