Utente 175XXX
Chiedo qui perché non ho trovato risposte da nessun'altra parte.
In seguito ad un episodio di neurite ottica, dopo più di un mese la vista ancora non torna come prima.
Giorni fa però sono stati eseguiti PEV e campo visivo, che risultano, a detta dei medici, nella norma, perciò il nervo non dovrebbe più essere infiammato, il campo visivo è perfetto e la conduzione è buona.
Dato che questi esami sono positivi, come mai la vista non torna?!
E' normale?!
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

La neurite ottica, purtroppo, comporta quasi sempre dei danni delle fibre nervose che non sempre possono essere ripristinati (il tessuto nervoso è l'unico tessuto dell'organismo umano che non si rigenera).

Lei potrà ancora recuperare nelle prossime settimane ma, talvolta, almeno la "qualità" della vista può subire delle alterazioni non-reversibili...

In bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
Scusi l'ignoranza... ma quindi il fatto che i PEV siano nella norma non indica che non ci sono state lesioni? Grazie per la sua tempestiva risposta..
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Caro utente,

I PEV non possono darci informazioni sulle fini variazioni della nostra qualità visiva.

Grazie a Lei!