Utente 384XXX
gentile staff di Medici Italia sembra che la mia odissea non debba avere mai fine.Ho contratto la sifilide l'ho curata con 10 iniezioni di penicillina che dovrò ripetere fra pochi giorni per stare tranquillo. Probabilmente avrò contratto qualche altra infezione e per ora escludo l'Hiv dato che ho fatto gli esami dopo 3 mesi e mezzo dal rapporto a rischio..(anche se non si sa mai visti i 6 mesi).
Da più di 10 giorni avverto un fastidio intermittente al linguine destro che a volte si estende alla gamba,il medico mi ha parlato di linfonodi reattivi,in più la pelle del prepuzio interno appare come erosa,lucida e presenta qualche rigonfiatura con dei buchini e da un bruciore intermittente ma non è arrossata.Il medico dice che non c'è nulla e che tutto si risolverà dopo il secondo ciclo di penicillina...sarà.
Inoltre il sifiloma primario pur se cicatrizzato non è ancora del tutto sparito e sono passati più di tre mesi.Quali altri esami devo fare per escludere altre patologie ed infezioni?
Grazie ancora e scusatemi se vi assillo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le fornisco, gentile utente, il consiglio che ritengo più pratico per i suoi problemi:

riprogrammi la visita Venereologica per:

1) chiarire questa nuova situazione prepuziale (Balanite batterico-micotica?) e valutare gli esiti cicatriziali del Sifiloma

2) prescrivere in base al caso clinico (ed alla raccolta anamnestica dei suoi dati) le analisi ed i test strumentali necessari.

cari saluti.
DOTT. LUIGI LAINO
DERMATOLOGO E VENEREOLOGO, ROMA


[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Gentile paziente,
purtroppo spesso le infezioni veneree sono come le ciliegie: una tira l'altra: potrebbe anche avere una seconda MST sovrapposta, ovvero una mancata guarigione, ovvero, come giustamente espresso dal Dr. Laino, una balanopostite. Si rechi dal dermatologo di sua fiducia ed intraprenda al più presto un percorso clinico - terapeutico + completo.


Dr. Mocci