Utente 172XXX
gentile dott ho 32 anni e blocco incompleto branca dx soffro di tachicardia x cui ho effettuato ccg,ecocolor dopler,fe 70,test da sforzo e holter 24 ore atutti negativi-soffro ansia x cui assumo antidepress.elopram e ans.lexotan.all ospedale mi consigliarono un po di lobivon xche la tachicardia arrivo a 120 bm,ma dopo poco l ho sospeso xche non avendo pressione alta mi faceva sentire male.ora nemmmeno con l ansiolitico riesco a calmare la tachicardia mi abbattono solo,sto prendendoda oggi biancospino melissa passiflora 1 composto 35 gcce 2 volte al giono ma x il momento niente di che.le chiedo il biancospino lo posso prendere avendo il blocco di branca. xche tra le controindicazioni c edisturbi della trasmissione e simili,e quante ne dovrei prendere la ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la tintura madre di biancospino deve essere somministrata con cautela e sotto controllo medico nei soggetti bradicardici (<60 b/min) e/o con disturbi della condizione.

Nel suo caso non va assunto in autoprescrizione, ma può essere prescritto dal medico.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
caro dott grazie mille,il biancospino me lo consiglio un cardiologo perche il blocco incompleto mi disse che nel mio caso non comportava nulla ,comunque la ringrazio ,se puo suggerirmi altre cose dato che ad oggi nonostante il biancospino,e ansiolitici la tachicardia non passa ,ho fatto tutti gli esami possibili compreso tiroidei e ferro.grazie ancora sereno natale