Utente 187XXX
Buongiorno, vorrei un parere sulla mia situazione, sono 4 mesi che ho ininterrottamente una febbre che va dai 37 ai 37.5 gradi, e mi sento particolarmente stanca, ecco tutti gli esami prescritti dal mio curante:
GLICEMIA, COLESTEROLO, TRIGLICERIDI, REAZIONE DI WAALER ROSE, URINOCOLTURA, FT3, FT4, TSH, HAV,VCA IGM NEGATIVO(IGG POSITIVO), nella norma.
ANTICORPI ANTI HIV 1-2 NEGATIVO, TUBERCOLOSI NEGATIVO.
non nei parametri:
VES 17
GLOBULI BIANCHI 10,10
MCHC (CONCENTR. MEDIA HB)31,6(IN GENERALE E' BASSA L'Hb)
RX TORACE presenta un piccolo nodulo fibroso epidiaframmatico (non ho mai avuto polmonite nè bronchite sintomatiche, anche se fumatrice da quasi 10 anni).
Spesso ho la pressione alta, ma è per lo più di natura psicologica ed ereditaria, faccio una vita sedentaria e prendevo abitualmente la pillola Yasmin (da 3/4 anni), quest'ultimo mese l'ho cambata con la Yasminelle, ma non ho notato nessun cambiamento.
Il mio dottore non sa più cosa pensare e mi ha detto di rivolgermi ad un internista, gli ho chiesto se potesse avere una causa psicologica ( fino ad una anno fa curavo una depressione con Cipralex 20 mg die, gradualmente sospeso e ora sono decisamente guarita), ma mi ha detto di no.
Vorrei avere gentilmente un'altro parere.
Grazie per l'interessamento.
Valentina
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Nell'arco della giornata la temperatura corporea può variare di vari decimi di grado pertanto i valori da lei riportati rientrano nella normalità. L'aspetto che invece va approfondito è l'intensa astenia che deve essere certamente chiarita. Concordo quindi con la opportunità di una visita internistica. Buone feste.