Utente 189XXX
Buongiorno circa un anno fa ho avuto un rigonfiamento alla lingua con sensazione di bruciore .Inizialmente mi è stato detto che molto probabilmente era un intolleranza alimentare. Ho fatto diversi esamie ma sono risultati tutti negativi . Mi è stato prescritto il detacortene ma non ha fatto molto effetto. A distanza di mesi senza nessun farmaco il problema si è risolto da solo.
Purtroppo è da un mese che mi si è riproproposto lo stesso problema( lingua gonfia arrossata e con sensazione di bruciore). Non credo sia intolleranza agli alimenti perchè da quando mi è successo sto mangiando solo pesce arrosto ( tonno , spada e branzino ) e verdure al vapore ( broccolo cavolfiori e zucchine).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il gonfiore della lingua con bruciore penso che sia più facilmente dovuta ad un'infezione a livello orale e non ad un fenomeno allergico. L'angioedema non è accompagnato da bruciore.
Perciò potrebbe essere utile una valutazione dell'ORL.
Cordiali saluti