x

x

Pulsazioni anali

Ciao,
Volevo sapere una cosa che da un pò di tempo mi tormenta.
Tutto è iniziato alla fine dell'agosto 2010, ho incominciato a sentire prurito all'ano, avevo diarrea alternata a feci molli, dopodichè sono andato a fare per scoprire le mie allergie alimentari e sono risultato iperallergico, ho eliminato quasi tutti gli alimenti alla quale sono allergico e piano piano l'ano è tornato a non darmi più fastidi.
Ultimamente però, da 2/3 settimane, l'ano ha incominciato a "pulsare" e mi pulsa abbastanza spesso, la cosa è molto fastidiosa oltre che accentuare le mie preoccupazioni.
Inoltre ho notato che a volte, anche dopo essermi lavato, mi rimane leggermente sporco dopo aver defecato e mi si infiamma.
Non so se può centrare, sospetto un'intolleranza al lattosio e a febbraio ho prenotato il test.
In attesa di sapere se sono intollerante al lattosio sto mangiando latte HD e parmigiano, nessun altro latticino.
Da 2 giorni ho incominciato a prendere i fermenti lattici ed è da qualche mese che prendo "ursinol 300mg" per il fango biliare trovatomi tramite ecografia.

A cosa possono fare pensare queste pulsazioni anali?
[#1]
dopo
Utente
Utente
E' un messaggio vuoto?
[#2]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85,1k 3k 2
Mi scusi ho premuto un tasto errato. Ho spostato la sua richiesta nella specialita' Proctologia che mi pare piu' indicata. Cordialita'. cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#3]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie.
Attendo risposte :)
[#4]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Non c'e' un motivo specifico e univoco per il sintomo da lei rilevato: l'unica cosa che si puo' fare e' escludere intanto le comuni patologie del canale anale (ragadi, emorroidi, ascessi, fistole...) che a volte possono dare questa sensazione: ovviamente per fare cio' sara' necessario farsi visitare da uno Specialista.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#5]
dopo
Utente
Utente
Ok, mi farò visitare.
Cmq sono ormai parecchi anni che ogni giorno a colazione assumo 10gr di cacao amaro con il latte, ho sentito dire che ha un'azione "riscaldante".
Non possono essere correlate le due cose?
[#6]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
No, non direttamente. Certo, il cacao ha un'azione stimolante, per esempio, sulla patologia emorroidaria. Ma non provoca le pulsazioni anali da lei descritte.
Cordiali saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie
[#8]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Di nulla.
Cordiali saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio