Utente 190XXX
Salve, ho 32 anni e con mia moglie cerchiamo un figlio da più di un anno.
Dopo una visita ginecologica, la ginecologa appunto ci ha richiesto degli esami: per me spermiogramma e spemiocoltura.

Questo è il risultato che ci ha preoccupati, sarei grato se potessi avere un parere.

SPERMIOGRAMMA:

Coagulazione: presente
Fluidificazione: incompleta
Aspetto: leggermente torbido
Viscosità: aumentata++
Colore: biancastro
Volume: 0,8 ml
Sangue: medio
PH: 8,5
Numero spermatozoi eiaculato: 8.000.000
Numero spermatozoi: 10.000.000 n/ml
Agglutinazioni: Assente
Cellule rotonde: Assente
Motilità dopo 1 ora: 0%
a)progressiva vivace: 6%
b)progressiva lenta: 17%
c)deboleo locale: 17%
d)immobili: 77%

Spermatozoi normali: 61%
Anomalie della testa: 28%
Anomalie del tratto intermedio: 7%
Appendici citoplasmatiche: 4%
Anomalie totali della coda: 0%
Spermatozoi immaturi: 0%

Commento: Grave astenospermia - Modesta teratospermia

SPERMIOCOLTURA

Miceti: negativo
Steptococchi: negativo
Enterobatteri: negativo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,lo spermiogramma esibito evidenzia carenze sia quantitative (numero degli spermatozoi) che qualitative (motilita').Inoltre,il liquido seminale prodotto e' scarso (ne ha perso una parte?) ed il pH basico puo' essere espressione di un processo congestizio/infiammatorio in corso,pur in presenza di una coltura negativa.Si e' mai sottoposto ad un controllo andrologico?Ha mai eseguito una ecografia prostatica,delle vie seminali e scrotale?Contatti un esperto andrologo che,di concerto con il ginecologo,
ottimizzera' il potenziale di fertilita' della coppia.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio infinitamente, sia per la cortesia che per la velocità di risposta.

Non mi sono mai sottoposto a visita andologica e non ho eseguito gli esami che mi chiede, ma è sicuramente mia intenzione sottopormi a qualsiasi esame necessario.

Posso aggiungere che anche a me il liquido, al momento, sembrava poco, ma ho dato colpa al fatto che ero molto agitato già da qualche giorno prima dell'esame; che ho eseguito a casa portando poi il campione in un centro di raccolta in circa 10/15 minuti.

Aggiungo anche che saltuariamente mi è capitato di avere una lieve senzazione di bruciore nella parte finale del pene dopo aver urinato, ma comunque di lieve entità e risolto da solo nel giro di pochi minuti.

Potrebbero questi fattori aver influito negativamente sul risultato?

Grazie nuovamente

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il tempo trascorso dalla raccolta alla consegna del campione non puo' avere influito sulla quantita' del liquido,ne' sui parametri quantitativi.Poco sui parametri qualitativi.Considerando le difficolta' avute nella raccolta.Le consiglierei di ripetere l'esame,seguendo le indicazioni dell'andrologo reale che andra' ad incontrare.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Provvederò a fissare quanto prima una visita specialistica, farò presente il Suo consiglio al medico che incontrerò.

Grazie ancora.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Buona sera
come da consiglio ho ripetuto lo spermiogramma e Le riporto il risultato:
Volume: 1,5 ml
Ph: 8,1
Aspetto: normale
Viscosità: aumentata
Conta spermatozoi: 64.000.000
Motilità complessiva 1 ora: 60%
Classe A: movimenti lineari: 0%
Classe B: movimenti discinetici 10%
Classe C: movimenti agitatori in loco: 50%
Classe D: immobili: 40%
Forme normali: 60%
Forme anormali: 40%
Agglutinaione: assente

Il test è stato eseguito presso un centro diverso da quello precedente

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
confido in una vostra risposta..grazie

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ha eseguito un controllo andrologico?Cambiando laboratorio puo' accadere che si abbiano risposte alquanto differenti,essendo l'esame soggettivo.Comunque,aldila' delle variazioni numeriche,il volume continua a
mantenersi ridotto ed assieme alla viscosita' aumentata ed al pH basico,persistono indizi a favore di un fenomeno congestizio/infiammatorio.
Cordialita'.
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il primo liquido seminale era "viziato" chiaramente da irregolarità di emissione e raccolta. Il secondo, come spesso succede , mostra una situazione abbastanza "normale".
Eventualmente lo ripeta tra un mese nello stesso laboratorio
e organizzi una visita da un andrologo
cari saluti
[#9] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio infinitamente entrambi per le risposte.

In accordo con la ginecologa, che sta seguendo il nostro "caso", attendiamo l'esito di altri esami a cui ha sottoposto mia moglie per poi decidere come procedere, e una somministrazione di arginina potrebbe aiutare. Ha anche aggiunto che avrebbe chiesto parere a un collega più esperto nel campo.

La mia preoccupazione maggiore riguarda il valore di 0% in movimenti lineari, secondo un Vostro parere con questi valori è possibile ottenere una gravidanza?

Considerato il Vostro riprtuto consiglio, sarà mia premura organizzare una visita andrologica, anche nel caso la gravidanza non arrivi, cosa che più ci sta a cuore in questo momento...

Ringrazio ancora.

Cordiali saluti.
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica,se ritiene.Cordialita'.