Utente 190XXX
Salve,
in data 07/12/10 in seguito a caduta accidentale mi procuro frattura dello scafoide Sx con la seguente diagnosi del pronto soccorso dopo esame Rx: "frattura composta del corpo dello scafoide, osso accessorio in prossimità dello stiloide ulnare".
In seguito a ciò mi viene applicata immobilizzazione in gesso momentanea fino a metà radio, in attesa di visita ortopedica (immagini lastra Rx http://img340.imageshack.us/i/7dicembre.jpg/).
In data 11/12/10 mi viene tolto il gesso momentaneo ed eseguiti ulteriori Rx di controllo (immagini lastra Rx http://img64.imageshack.us/i/11dicembre.jpg/) con il seguente esito: "La frattura dello scafoide al III medio appare composta, non evidenziabile callo osseo riparativo". Dopo visita ortopedica mi viene applicato apparato gessato brachio-metacarpale per 40 giorni.
In data 20/01/11 mi viene rimosso il gesso ed eseguito Rx di controllo (immagini lastra Rx http://img690.imageshack.us/i/20gennaio.jpg/) con seguente diagnosi: "La frattura dello scafoide carpale appare composto ed in fase consolidativa". Dopo la visita ortopedica mi viene applicato tutore polso+pollice per ulteriori 40 giorni, in attesa di ulteriore Rx di controllo fissato per il 02/02/11.

Dopo questo attento riassunto volevo un ulteriore parere di un esperto per sapere se la frattura è stata correttamente trattata e se attualmente togliendo a volte il tutore posso provare a rimuovere il polso oppure devo restare immobile per tutti i 40 giorni.

In attesa di una risposta grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per scelta del sito non è possibile esaminare immagini di nessun tipo, e quindi nemmeno quelle che Lei ha elencato.
Dalla lettura dei referti direi che l'evoluzione è buona, tuttavia la frattura di scafoide è la più infida fra tutte le fratture, per cui è bene seguire attentamente i consigli degli ortopedici che La seguono. In particolare sconsiglio movimenti del polso prima del tempo, per cui Le suggerisco di mantenere il tutore; per evitare tentazioni ho sempre preferito confezionare un secondo apparecchio gessato corto dopo quello lungo.
Può leggere informazioni sulla frattura dello scafoide qui:
http://www.ortopedicoabologna.it/index.php?id=50
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille!