Utente 131XXX
Salve,
venerdì mi sono sottoposto ad una seduta di laser sotto consiglio dermatologico, per levare delle teleangectesie sul viso. Questa mattina ho notato che una delle crosticine è caduta...ma sotto c'è un piccolo buchino, che si nota che la pelle è ancora da rimarginare. Però vi volevo chiedere a voi esperti: secondo voi si riformerà la crosticina e così andrà via, o rimarrà quel buchetto??? Mettiamo caso che dovesse rimanere, visto che a fine febbraio dovrò sottopormi ad una seduta di peeling leggero-medio...si leverà quel buchetto? Vi sottopongo questa domanda in quanto non è la prima volta che mi faccio il laser al viso... l' ultima volta era per levarmi un piccolo angioma all' angolo del labbro inferiore...l' angioma è andato via ma vi è rimasto sempre un piccolo buchetto senza che mi era caduta la crosta troppo in fretta...
Grazie
Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
è molto difficile rispondere alla sua domanda in assenza delle seguenti informazioni: marca e modello del laser utilizzato, spot, fluenza. Solo disponendo di queste informazioni la risposta potrà avere un carattere tecnico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per la risposta... l' unica cosa so che la potenza era 25 joule.
in caso posso mettere una crema per riparare la pelle cercando di farla rimarginare? comunque secondo lei se non dovesse andare via, dovendo fare il peeling , lei pensa che andrebbe via con un peeling medio superficiale?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
certamente potrà utilizzare una crema ristrutturante anche se, sinceramente, penso che l'efficacia sia piuttosto limitata. Non credo che un peeling possa essere in grado di ridurre quello che lei descrive: mi sembra doveroso suggerirle a tal proposito di effettuare un controllo presso il collega che ha effettuato il trattamento.
Di nuovo cordiali saluti