Utente 192XXX
Buonasera,
circa 10 giorni fa mi è stato fatto un rapporto orale senza protezione di alcuni minuti da una persona omosessuale che non conosco..sono caduto in paranoia la sera stessa perchè non mi era mai capitato...il giorno dopo e fino ad oggi ho un fastidioso "bruciore" o pizzicore nella pelle interna del prepuzio e sulla parte destra del glande (vicino al filetto)..il glande è anche un po' sovrasensibile...potrei aver preso qualche malattia?che rischi ho corso?a occhio nudo non mi pare di vedere niente di particolare forse un po di arrossamento(ma dovuto forse al fatto che mi sono controllato un po troppo)..il pizzicore è veramente fastidioso e forse il soggetto è un po a rischio(non lo conosco ma il fatto che pratichi sesso orale a degli sconosciuti mi fa paura)..grazie dell'attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sicuramente il rapporto che descrive, e' da considerarsi ad alto rischio per malattie sessualmente trasmissibili.

In caso di sintomatologie di ogni genere, perdite uretrali o macchie o ancora escrescenze di ogni tipo, si rivolga allo specialista elettivo, quale il venereologo.

Cerchi di stare più attento in futuro, mi raccomando!
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore,
che cosa rischio in particolare?sifilide?hiv?il bruciore che ho a quale malattia potrebbe ricondurre?
la ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I rischi generici per questa pratica sono ascrivibili maggiormente a :

Sifilide

Gonorrea

Chlamidia

Condilomi

Herpes genitalis


Saluti